Telecom continua il suo percorso ribassista

Fonte FTA Online

Telecom Italia inizia la settimana in rosso: minimo intraday a 0,694 euro dopo la chiusura venerdì scorso a 0,714. Domani i Bond in circolazione del Prestito “€1,300,000,000 6.125 per cent. Guaranteed Subordinated Mandatory Convertible Bonds due 2016” saranno convertiti sulla base del rapporto di conversione definitivo (Relevant Conversion Ratio) pari a 131.018,75372 in numero 1.702.850.712 nuove azioni ordinarie Telecom, rappresentative di circa l’11,2% del capitale sociale ordinario della Società, l’8% su base fully diluted.

Il debito si riduce così di 1,3 miliardi, quindi dai 26,7 miliardi dello scorso settembre scenderà al di sotto dei 26 miliardi con un rapporto debito/Ebitda a 3,28 volte dalle 3,89 volte di fine 2015.

Deutsche Bank ha confermato la raccomandazione “buy” con prezzo obiettivo a 1,20 euro per il titolo. Secondo gli esperti di DB il rischio connesso al referendum per le blue chip italiane e’ ridotto in quanto, anche se alla vittoria del si viene assegnato il 40% di probabilità, le loro attese sono che Matteo Renzi resti in sella fino alle elezioni del 2018.

Anche Equita Sim ha confermato la raccomandazione “buy” sul titolo e il prezzo obiettivo a 1,25 euro. In generale i commenti dei broker sull’annuncio che Tim possa lanciare un secondo marchio per la telefonia mobile, posizionato come prezzi al di sotto dell’attuale, sono favorevoli.


Analisi di Proiezionidiborsa

Confermiamo quanto scritto alla chiusura del 7 Novembre

Nel breve periodo la tendenza è fortemente ribassista. Se alla chiusura del 4 Novembre il supporto a 0.7493 aveva tenuto, oggi ha ceduto come avevano già fatto il livello spartiacque e il TC2.

A questo punto, quindi, le quotazioni sono lanciate verso area 0.6524.

Una conferma della rottura del supporto rafforzerebbe la spinta ribassista. Un suo recupero darebbe qualche speranza ai rialzisti.

La rottura del supporto a 0.7493 è stata confermata e nei giorni successivi c’è stata un’accelerazione ribassista. Le probabilità che il titolo raggiunga l’obiettivo in area 0.6524 aumentano sempre più.

telecom-italia

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te