9 Aprile 2019: Dibattito Finanziario Live - Iscriviti ora!

Telecom: verso ulteriori discese

Telecom-TIM (TIT.IT)  ha chiuso la seduta del 21 dicembre a  0,5004€ in ribasso del 3,81% su base giornaliera. Il titolo ha segnato il massimo annuale in area 0,8848€  il 10 aprile  ed il minimo a 0,4771 € il 26 ottobre.

Dopo un primo quadrimestre al rialzo, il titolo ha vissuto tutto il 2018 in discesa in balia della lotta tra Vivendi e il fondo Elliott. Anche il ribasso di questi giorni è da attribuire a questa contesa. Per il consiglio di amministrazione del 14 gennaio il colosso francese punta alla revoca dei 5 consiglieri in quota Elliott. Tutta questa incertezza penalizza il titolo che dal punto di vista dei fondamentali, invece, è molto apprezzato.

Se è vero che da giugno in poi il prezzo obiettivo medio si è abbassato da circa 1€ a quota 0,69€, è anche vero che il consenso sul rating rimane outperform. Telecom, quindi, quota a sconta di circa il 33%.

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Telecom secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo.

A sinistra andamento del valore medio del prezzo obiettivo di Telecom secondo il giudizio degli analisti. A destra è riportato il numero di analisti che hanno dato un certo tipo di giudizio e la stima, con anche i valori massimo e minimo, del prezzo obiettivo.

Analisi tecnica e previsioni sul titolo Telecom

Delle attese di Telecom per il 2019 abbiamo già scritto in un precedente articolo, Telecom Italia svolta rialzista nel 2019? In questo articolo scrivevamo

Anche sul time frame mensile la proiezione in corso è ribassista, ma potrebbero esserci tutte le condizioni per un’esplosione al rialzo delle quotazioni. Il livello chiave è la resistenza in area 0,61453€. La sua rottura porterebbe le quotazioni nel 2019 a raggiungere prima area 0,705€ e a seguire area 0,93€ e, infine, area 1,16€. Al ribasso, invece, l’obiettivo si trova in area 0,35€

Sul time frame giornaliero la situazione è molto deteriorata e le quotazioni di Telecom sono prossime ormai al II° obiettivo di prezzo in area 0,494€. Da questo livello potrebbe partire un rialzo o un’accelerazione verso  il III° obiettivo di prezzo in area 0,4525€.

Per un’inversione rialzista bisognerà attendere la rottura in chiusura di giornata di area 0,5354€.

Telecom: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Telecom: proiezione ribassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Telecom: verso ulteriori discese ultima modifica: 2018-12-22T08:01:59+00:00 da redazione
Tickmill
Tickmill
Dibattito Finanziario - Live
Dibattito Finanziario - Live

È il momento giusto per acquistare azioni?

Le Fonti TV
Segui Le Fonti TV su Facebook

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.