Telecom Italia svolta rialzista nel 2019?

Telecom-TIM (TIT.IT)  ha chiuso la seduta dell’14 dicembre a  0,5622€ in ribasso dello 0,22% su base giornaliera e in rialzo dello 0,39% su base settimanale.

Il titolo ha segnato il massimo annuale in area 0,8848€  il 10 aprile  ed il minimo a 0,4771 € il 26 ottobre.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Il 2017 è stato un anno molto movimentato per Telecom-TIM che ha visto lo scontro tra Vivendi e il fondo Elliot raggiungere il culmine con le dimissioni forzate dell’ad Genish (espressione di Vivendi) e la nomina di Gubitosi (espressione di Elliot). Di questi eventi abbiamo già parlato in precedenti articoli (Telecom Italia: nuovi minimi annuali? e riferimenti al suo interno) per cui non ci dilungheremo, Facciamo solo notare come questo scontro abbia fatto male al titolo che è passato da area 0,9€ ad area 0,4€.

Come sarà il 2019 per la società di telecomunicazioni?

Time frame giornaliero: analisi tecnica e previsioni su Telecom-TIM

Sul titolo è in corso una proiezione rialzista che ha raggiunto il suo I° obiettivo di prezzo in area 0,5881€. Dopo di che ha ripiegato andandosi ad appoggiare sul supporto più vicino in area 0,55724€

E’ tra questi due livelli, quindi, che si giocherà il futuro del titolo.

La rottura di area 0,5881€ farebbe scattare al rialzo le quotazioni fino al II° obiettivo di prezzo in area 0,66891€.  In caso contrario le quotazioni raggiungerebbero area 0,534€, prima, e area 0,487€, dopo.

Telecom-TIM: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Telecom-TIM: proiezione rialzista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Time frame settimanale: analisi tecnica e previsioni su Telecom-TIM

Sul settimanale la tendenza in corso è ribassista, ma si notano segnali di ripresa. Il livello chiave in quest’ottica è la resistenza in area 0,61554€. La sua rottura aprirebbe a una salita almeno fino in area 0,715€. In caso contrario si proseguirebbe al ribasso con prossimo obiettivo in area 0,35€.

Telecom-TIM: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Telecom-TIM: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Time frame mensile: analisi tecnica e previsioni su Telecom-TIM

Anche sul time frame mensile la proiezione in corso è ribassista, ma potrebbero esserci tutte le condizioni per un’esplosione al rialzo delle quotazioni. Il livello chiave è la resistenza in area 0,61453€. La sua rottura porterebbe le quotazioni nel 2019 a raggiungere prima area 0,705€ e a seguire area 0,93€ e, infine, area 1,16€. Al ribasso, invece, l’obiettivo si trova in area 0,35€

Telecom-TIM: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

Telecom-TIM: proiezione ribassista in corso sul time frame settimanale. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te