È il momento giusto per acquistare azioni?
Se hai 350.000 €, ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese Prospettive sul Mercato Azionario. Scopri di più >>

Tassi fermi con un Mario Draghi calmo e l’euro che accelera nei confronti delle principali valute

Un Draghi pimpante e molto in forma ha risposto oggi  in modo arguto e più deciso del solito alle domande dei giornalisti.

Pur avendo aperto con un sorriso a qualche novità mancando ancora due incontri da qui alla fine del 2018 in realtà la BCE ha confermato che fino a 2019 inoltrato non vi sarà alcuna intenzione o che di si voglia possibilità di rialzi dei tassi sull’euro.

Molto gradevole la sicurezza con cui ha smontato i giornalisti che mettevano in dubbio la stabilità dell’Italia prendendo per la prima volta posizione nette sul paese cui comunque lui stesso appartiene. In sostanza Draghi ha ribadito che membri del governo hanno più volte ribadito l’impegno a (scusate il gioco di parole) rispettare gli impegni con l’Unione Europea.

In realtà stamani il sottosegretario Giorgetti ha ribadito che il governo non potrà esimersi dal trattare i temi centrali del programma di governo votato dai cittadini. Ovvero Flat Tax , legge Fornero e reddito di cittadinanza. Come queste voci tutte insieme potranno essere in linea col mantenimento dei target europei in sede in particolare di rapporto deficit PIL è tutto da verificare. E su questo si giocherà la stabilità dei nostri titoli.

Tassi fermi con un Mario Draghi calmo e l’euro che accelera nei confronti delle principali valute ultima modifica: 2018-09-13T15:39:44+00:00 da Gianluca Braguzzi

Trova il tuo broker

XTB
Tickmill
XM
Ava Trade

Le Fonti TV
Segui Le Fonti TV su Facebook

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.