Tanti non la mangiano eppure questa carne magrissima a basso contenuto di colesterolo è gustosissima cucinata così

Siamo alla ricerca di una ricetta che sia prelibata e adatta veramente a tutti. Quando si tratta di cucinare i secondi piatti spesso ci rifugiamo nei soliti arrosti di vitello o maiale. Oppure prepariamo una squisita bistecca ai ferri che probabilmente mette d’accordo tutti.

In realtà però la scelta è vastissima, non solo per i piatti ma anche per il tipo di carne. In genere il maiale e il vitello sono i più gettonati, ogni tanto intervallati dal pollo. Ma esiste una carne gustosa con pochi grassi, ricca di proteine e vitamine adatta anche alla dieta.

Tanti non la mangiano eppure questa carne magrissima a basso contenuto di colesterolo è gustosissima cucinata così

Stiamo parlando del coniglio, carne prelibata che però non cuciniamo così spesso. Un po’ perché non è sempre facilmente reperibile, un po’ perché non sappiamo come prepararla. Però questa carne è davvero ottima anche per chi deve stare un po’ più attento all’alimentazione. Infatti la carne di coniglio è poco calorica, molto digeribile e contiene poco colesterolo.

La ricetta più popolare è sicuramente quella del coniglio alla cacciatora o in umido. Oggi vedremo come preparare un appetitoso rollè di coniglio con le patate.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 coniglio disossato;
  • 1 salsiccia;
  • 150 gr di carne macinata;
  • 3 fette di pancetta fresca;
  • rosmarino;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 2 foglie di alloro;
  • pangrattato;
  • patate al forno;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • olio EVO;
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

  • Acquistiamo direttamente dal macellaio un coniglio di medie dimensioni già disossato. Possiamo anche procedere a casa, aprendolo a metà per la lunghezza e procedere a disossarlo. Stendiamo poi su un tagliere la carne, battiamola leggermente per renderla omogenea;
  • In una ciotola mischiamo la carne di salsiccia con il macinato e il pangrattato. Aggiustiamo di sale e pepe. Tritiamo l’aglio e uniamolo alla ciotola, amalgamando bene il tutto con le mani;
  • Ora farciamo tutta la carne distribuendo il ripieno per bene. Tritiamo le erbe aromatiche e metà le disponiamo all’interno, sopra la farcitura;
  • Arrotoliamo il coniglio cercando di creare un cilindro ben stretto. Avvolgiamolo poi con le fette di pancetta fresca e con uno spago da cucina creiamo le legature. Cospargiamo il rollè con il resto delle erbe aromatiche e mettiamo in forno. Aggiungiamo un po’ d’acqua e il bicchiere di vino bianco. Cuociamo a 190° gradi per circa 1 ora e mezza, a seconda della grandezza;
  • Rigiriamo il rollè ogni 20 minuti circa per una cottura più omogenea. Se serve aggiungiamo un po’ d’acqua in modo che non si asciughi. Una volta pronto tagliamolo a fette e serviamo con le patate al forno.

Insomma, in tanti non la mangiano eppure questa carne magrissima a basso contenuto di colesterolo è gustosissima cucinata così. Contrariamente a quel che si pensa non è difficile da cucinare. Con questa ricetta il rollè sarà succoso e morbido al punto giusto. Non ci resta che preparare questo prelibato rollè e servirlo ai nostri ospiti.

Approfondimento

Gnocchi con salsiccia, noci e stracchino stellati con questi segreti da chef per renderli cremosi come al ristorante

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te