Tanti fantastici trucchi a cui nessuno pensa per pulire l’auto nei posti più nascosti

Igienizzare in modo accurato ogni superficie non è mai stato importante quanto in questo periodo. La Redazione di ProiezionidiBorsa intende mostrare tanti fantastici trucchi a cui nessuno pensa per pulire l’auto nei posti più nascosti. L’auto è da sempre compagna di viaggio e strumento indispensabile di vita quotidiana. Ecco come pulirla accuratamente, con pochi e semplici trucchi.

Fori d’uscita dell’aria calda o fredda

Una delle zone dell’auto in cui l’accumulo di polvere e batteri è più frequente sono le fessure d’entrata e d’uscita dell’aria condizionata. Pulire questi fori è un’operazione meticolosa e abbastanza complicata. Un modo per poterlo fare senza troppi sforzi è utilizzare un pennello in spugna. Questo è uno strumento impiegato solitamente nella pittura. Il manico è un comune stecco in legno, ma esso non presenta setole. Il pennello termina infatti con spugna piatta, abbastanza agevole da inserire in queste fessure.

La carta da caffè

La carta utilizzata per filtrare il caffè è un potente alleato contro la polvere. Questa carta ha un forte potere filtrante, capace di trattenere tutti i fondi di caffè. Anche quella per filtrare i liquori o per il tè sono altre valide soluzioni. In genere ogni carta filtrante riesce a trattenere le polveri di ogni tipo ed è possibile acquistarla anche online. Inserire la carta filtrante nelle fessure interne della macchina, aiuta a intrappolare sporco e batteri con tanta semplicità.

Aspirapolvere e panno

Tra i tanti fantastici trucchi a cui nessuno pensa per pulire l’auto nei posti più nascosti, ne esiste un altro. Basta coprire la bocca dell’aspirapolvere con un panno o con un calzino. Questo serve ad aspirare residui di polvere senza il timore di aspirare qualche minuscolo oggetto perso in auto. Un orecchino, delle monete o piccoli oggetti di ogni tipo ostruirebbero l’aspirapolvere e sarebbe un peccato gettarli via.

Spolverare del bicarbonato di sodio

Un altro rimedio che, oltre a igienizzare, elimina il cattivo odore dalla propria auto, è quello di cospargere del bicarbonato su sedili e moquette. L’operazione è adatta solo per alcune tipologie di tessuto e non lo è assolutamente per altre, come i sedili in pelle. Basta lasciarlo agire per qualche minuto e poi aspirare il tutto. Tuttavia, consigliamo sempre prima di appurare che il bicarbonato non danneggi la superficie specifica. È sempre consigliabile provare su piccole zone nascoste.

Fogli per asciugatrice

Specie dopo un lungo viaggio, è possibile che lo spoiler dell’auto sia macchiato e pieno d’insetti. Consigliamo di lasciare a portata di mano nell’auto sempre una confezione di fogli per l’asciugatrice. Questi oltre a essere estremamente profumati, hanno un ottimo potere pulente. E, per una pulizia approfondita anche dei tergicristalli, consigliamo la lettura di questo articolo. Ecco tanti fantastici trucchi a cui nessuno pensa per pulire l’auto nei posti più nascosti.

Consigliati per te