Tanti economici modi naturali di profumare casa riutilizzando i gusci d’uovo e gli scarti di frutta

La cucina offre sempre meravigliose occasioni di riciclo creativo. Molti dei prodotti di scarto diventano incredibili oggetti d’arredo o acquistano aspetto e funzioni totalmente nuove. La Redazione di ProiezionidiBorsa intende mostrare tanti economici modi naturali di profumare casa riutilizzando i gusci d’uovo e gli scarti di frutta in questo modo. Nessuno getterà più via questi scarti e tutti rimarranno stupiti una volta compresa questa tecnica di riciclo.

Le candele naturali

Riempire casa di candele è sempre molto intelligente. Non solo questo piccolo complemento d’arredo abbellisce casa e tavola durante i pasti con gli ospiti, ma le candele profumano anche l’ambiente in modo naturale.

Non bisogna necessariamente accenderle per avvertirne il profumo, specie se realizzate naturalmente e senza l’aggiunta di elementi artificiali. Ecco allora alcune idee per avere candele sostenibili e super economiche. Basterà acquistare della cera naturale per tanti economici modi naturali di profumare casa riutilizzando i gusci d’uovo e gli scarti di frutta in questo modo.

Le noci di cocco

Una volta acquistato il cocco e prima di consumarlo interamente, consigliamo di conservarne una piccola quantità e la buccia e procedere così. Basterà sciogliere sul fuoco la cera naturale e grattugiare all’interno qualche piccola scaglia di cocco.

Poi riporre il tutto ad asciugare con uno stoppino nell’involucro esterno della noce di cocco. Ecco subito una bellissima candela davvero scenografica. Per rendere poi ancora più intenso il profumo consigliamo di aggiungere dell’olio di cocco.

Mandarini e arance

È possibile fare la stessa cosa anche con le bucce di mandarino e di arancia private della polpa interna. Un po’ di scorza di agrume nella cera naturale intensificherà l’odore agrumato in tutta casa.

Le noci

Quando la tavola richiede piccole candele sparse sulla tavola l’ideale è usare delle piccole bucce di noci. In questo consigliamo di aggiungere spezie varie come la cannella o la curcuma oppure gli oli essenziali preferiti come lavanda o di rosa.

Le noci sono anche perfette candele da giardino, da spargere ovunque per rendere l’atmosfera davvero suggestiva. Anche le piccole zucche diventano meravigliosi contenitori da riempire come candele.

I gusci d’uovo

Dopo aver preparato un gustoso dolce non bisogna buttare i gusci delle uova prima di aver sperimentato queste candele. Basterà fondere la cera naturale e aggiungere l’olio essenziale di vaniglia o quello di limone e usarle per decorare la tavola.

Collocarle magari in un bel nido di paglia o negli appositi porta-uovo e spargerle per la tavola. Nulla impedisce di provare a fare lo stesso con molti altri scarti della cucina. Per sapere invece come utilizzare le bucce di banana ecco subito un altro interessante procedimento.

Consigliati per te