Tante donne non immaginano che per evitare di spezzare i capelli quando sono bagnati basterebbe pettinarli in questo modo particolare

Il problema dei capelli spezzati riguarda chiunque abbia i capelli lunghi, specialmente in certi periodi dell’anno. In estate ad esempio, il sole, la salsedine e i lavaggi frequenti possono rovinare e indebolire la nostra chioma. Per non parlare poi dell’autunno, la stagione in cui si perdono più capelli che in tutto il resto dell’anno (o quasi).

A parte le stagioni, però, c’è un momento della vita quotidiana in cui il capello si spezza più facilmente rispetto ad altri. Ci riferiamo a quando facciamo lo shampoo e ci pettiniamo sotto la doccia. Si pensa infatti che basti usare la spazzola o il pettine adatto, ma purtroppo questo non sempre basta ad evitare una “strage di ciocche”.

Una piccola strage

Dopo aver lavato i capelli, siamo soliti utilizzare il balsamo e lasciarlo agire per qualche minuto. Ci hanno sempre insegnato che nell’attesa che il conditioner agisca, dovremmo pettinare le ciocche ad una ad una con un pettine a denti larghi. Bene, si tratta di un buon consiglio, se non fosse che non tutti i capelli sono uguali. Quando siamo davanti a chiome difficilmente districabili, anche questo metodo potrebbe rivelarsi nefasto e danneggiarle irreparabilmente.

Ecco allora che dobbiamo ricorrere ad una tecnica molto semplice a cui probabilmente non pensiamo mai.

Tante donne non immaginano che per evitare di spezzare i capelli quando sono bagnati basterebbe pettinarli in questo modo particolare

Non ci servirà altro che utilizzare le nostre dita. Niente pettini o spazzole particolari e all’ultimo grido, solo ed esclusivamente le mani. Quando lasciamo il balsamo in posa per un po’ di tempo, dobbiamo sciogliere i nodi e districare il capello solo in questo modo. E ciò vale sia se con i capelli ricci che con quelli lisci. Tante donne non immaginano che per evitare di spezzare i capelli quando sono bagnati basterebbe pettinarli in questo modo particolare. È facile e di sicura riuscita, senza rischiare di ritrovarci ciocche su ciocche sparse per la doccia. Per scoprire se il risultato è quello sperato non resta che provare al prossimo shampoo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te