Sveliamo i 2 metodi migliori per pulire la giacca di pelle alla perfezione spendendo pochi soldi

La primavera è arrivata e le temperature più alte ci permettono di mettere in stand-by fino alla prossima stagione le giacche, i cappotti e i piumini. Con la bella stagione iniziano le lunghe passeggiate all’aperto a piedi, in moto e in bicicletta. La giacca di pelle è un capo perfetto da indossare in questi mesi perché ci protegge dall’aria fresca senza esagerare. La pelle però non è un capo come gli altri e proprio per questo motivo dobbiamo prestare attenzione ai prodotti che usiamo per tenerla pulita. Per questo motivo oggi sveliamo i 2 metodi migliori per pulire la giacca di pelle alla perfezione spendendo pochi soldi.

Come tenerla al meglio?

Proprio perché si tratta di un materiale particolare e costoso, vogliamo dare qualche consiglio su come conservare al meglio questo capo. Quando non utilizziamo la giacca in pelle, riponiamola su una gruccia in un luogo fresco e asciutto. In questo modo non rischieremo di fare ammuffire la nostra giacca. Ricordiamoci che è fondamentale non mettere mai questo capo né in lavatrice, né in asciugatrice: questo comportamento danneggerebbe irrimediabilmente il nostro materiale. Infine, ricordiamoci di trattare questo capo periodicamente con un prodotto impermeabilizzante. Questo prodotto permette di restringere i pori e di proteggere la pelle in caso si bagni con la pioggia. In ogni caso, periodicamente la giacca va pulita, ma in che modo? Sveliamo i 2 metodi migliori per pulire la giacca di pelle alla perfezione spendendo pochi soldi.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Acqua e sapone

Il metodo più classico è anche il più efficace. Prendiamo una bacinella e la riempiamo con acqua calda e un po’ di sapone liquido neutro. Facciamo attenzione a non esagerare con il sapone. A questo punto prendiamo un panno morbido e lo bagnamo con questa soluzione. Dopo aver passato il panno su tutta la superficie della giacca, facciamo la stessa cosa con un panno bagnato da sola acqua. Con un terzo panno morbido, infine, asciughiamo bene la nostra giacca che tornerà ad essere pulita e profumata.

Aceto bianco e bicarbonato

L’aceto bianco serve a rimuovere macchie ed aloni. Se aggiungiamo ad esso anche del bicarbonato di sodio formeremo una pasta che potremo passare su tutta la superficie della giacca. Successivamente, rimuoviamo questa pasta usando un panno morbido inumidito con semplice acqua ed infine asciughiamo la giacca completamente con un altro panno.

Approfondimento

Le giuste combinazioni per abbinare la giacca di pelle nera per outfit semplici e primaverili.

Consigliati per te