Svelato quali formaggi possono essere congelati senza danni e come farlo al meglio

Se dopo aver fatto una spesa al supermercato ci rendiamo conto di aver esagerato con il formaggio, non per questo dovremo mangiare latticini per giorni e giorni. Il formaggio, infatti, è un alimento più versatile di quel che si potrebbe pensare per quanto riguarda la conservazione. Non ci pensiamo mai, ma molti formaggi possono essere congelati tranquillamente, senza perdere sapore e consistenza. Altri purtroppo non sono adatti ad essere messi in congelatore. Ma come distinguerli? Esiste una regola molto semplice. Svelato quali formaggi possono essere congelati senza danni e come farlo al meglio.

Formaggi stagionati sì, formaggi freschi no

La regola è molto semplice: più un formaggio è stagionato, meno danni subirà nel congelatore. Svelato quali formaggi possono essere congelati senza danni e come farlo al meglio: i formaggi duri e stagionati, primi fra tutti ad esempio parmigiano o grana, possono essere congelati senza timore. Evitiamo invece di congelare mozzarella, ricotta o tome fresche. Risulterebbero infatti molli e spugnosi una volta scongelati. È il contenuto di acqua a fare la differenza: i formaggi che contengono molta non reagiscono bene al congelamento.
Ma quale tecnica usare con i formaggi stagionati per congelarli al meglio?

Come congelarlo al meglio

Il modo migliore per congelare i formaggi stagionati consiste nel tagliarli in piccoli cubetti e impacchettarli singolarmente. Non mettiamo il formaggio direttamente nel freezer senza alcuna protezione, perché potrebbero formarsi della brina o dei cristalli di ghiaccio sulla superficie. Impacchettiamo invece ciascun cubetto con della pellicola trasparente o carta stagnola, e posizioniamoli all’interno di un contenitore con tappo. Quando vogliamo scongelare il formaggio, mettiamolo prima nel frigorifero per un paio d’ore, in modo che si scongeli più lentamente. Conserverà al meglio tutto il suo sapore e la sua consistenza. Un altro alimento che molti desiderano congelare è la pizza. Ecco come congelare correttamente la pizza e averla sempre pronta da gustare anche all’ultimo momento.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te