Svelato perché scegliere uno yogurt bianco piuttosto che uno alla frutta e come renderlo più buono e goloso

Lo yogurt è un alimento molto utilizzato e molto amato nella dieta quotidiana. Il motivo di questo successo è da ricercare nel cosiddetto effetto “health halo”, quel sentire comune per cui lo yogurt è percepito come un alimento salutare. In effetti lo yogurt, come il latte, apporta calcio e proteine, aiuta le funzionalità intestinale ed è una piccola coccola per il palato senza far sentire troppo in colpa come quando si mangia un dolce.

Ma è davvero sempre così? Sul mercato esistono tantissime tipologie di yogurt: bianco, intero, light, senza grassi, con frutta a pezzetti o frutta frullata. Soprattutto in questi ultimi due casi, si pensa che lo yogurt sia ancora più salutare, perché si aggiungono le fibre e le vitamine della frutta. In realtà, se si legge con attenzione l’etichetta, si noterà che la quantità di frutta è di pochi grammi (una mela pesa mediamente 150 grammi). In compenso però vengono inseriti correttori del sapore, coloranti artificiali, additivi e zuccheri: elementi tutt’altro che naturali e salutari! Cosa che ritroviamo anche nelle versioni light degli yogurt, che sostituiscono le sostanze grasse con dolcificanti rendendoli più gradevoli al palato.

E allora qual è lo yogurt più sano da mangiare?

Sicuramente lo yogurt bianco, intero, poco trattato che, ancor di più se biologico, non prevede alcun elemento chimico, ma solo latte, meglio se di origine italiana.

Ecco svelato perché scegliere uno yogurt bianco piuttosto che uno alla frutta e come renderlo più buono e goloso.

Un modo per rendere più goloso un semplice alimento come lo yogurt è aggiungendo dei pezzetti di mela, mezzo cucchiaio di cannella e dell’uvetta.  O ancora, si possono aggiungere dei pezzetti di fragola, precedentemente conditi con zucchero e limone. Per chi ama l’effetto crunch, invece, si potrebbe aggiungere frutta secca (mandorle, pinoli, pezzi di noci) e cioccolato fondente fatto a pezzetti. Per i più salutisti è sufficiente mezzo cucchiaio di miele e uno di fiocchi d’avena.

Ecco svelato perché scegliere uno yogurt bianco piuttosto che uno alla frutta e come renderlo più buono e goloso.

Consigliati per te