Svelato il metodo per non ricevere più fastidiose mail pubblicitarie 

Avere un indirizzo di posta elettronica è necessario se si vuole svolgere anche la più semplice delle attività. Dal registrare ad un sito ad iniziare un rapporto lavorativo, avere una mail è fondamentale.

Dato il grande tasso di digitalizzazione che ormai anche il nostro Paese sta affrontando, tutte le comunicazioni importanti avvengono tramite rete. In moltissimi lavori, anche la turnazione e, dunque, gli orari di lavoro vengono comunicati sull’indirizzo di posta elettronica.

La funzione spam

Soprattutto negli ultimi anni, con l’aumentare delle pubblicità, e il cambio di rotta delle aziende di marketing, gli input pubblicitari sono ovunque. Non solo in televisione.

Oltre che sui social e sui siti, è facilissimo trovare pubblicità in qualsiasi sito che possiede un portale mail. Eppure, in alcuni casi, la quantità di pubblicità potrebbe diventare eccessiva.

Capita, non di rado, a molti utenti, di venir selezionati da diverse aziende. In sostanza risultano destinatari di mail contenenti all’interno nient’altro che pubblicità. La ripetizione di questi messaggi a tutte le ore del giorno può veramente diventare problematica. Non a caso i portali di posta elettronica hanno sviluppato, infatti, un angolo dedicato proprio a questo tipo di mail. Precisamente definita “spam”. Dunque, ecco finalmente svelato il metodo per non ricevere più fastidiose mail pubblicitarie.

Mittente non desiderato

L’angolo spam, tuttavia, presenta un limite, ovvero quello di non saper riconoscere tutta la categoria di questo tipo di mail. Per superare del tutto il problema è necessario attivare un’impostazione aggiuntiva.

Infatti, nella maggior parte dei portali, è possibile inserire una lista di indirizzi da cui non si vuole ricevere nessun tipo di messaggio. In tal modo, qualsiasi pubblicità in arrivo da quel mittente non potrà, quindi, posizionarsi nel box della posta di arrivo del nostro indirizzo.

Insieme alla funzione spam, dunque, ecco svelato il metodo per non ricevere più fastidiose mail pubblicitarie.

Consigliati per te