Svelato il metodo che pochi conoscono pratico e veloce per conservare gli asparagi e averli freschi per giorni

Gli asparagi sono un alimento gustoso che ha tantissimi benefici per l’organismo. Utilissimi per stimolare i nostri reni a funzionare al meglio, sono l’ortaggio della stagione. Ma non sempre riusciamo a consumarli subito appena comprati. Quindi li conserviamo in frigo e già il giorno successivo li troviamo appassiti. Oggi noi dello Staff di ProiezionidiBorsa sveleremo un trucco furbo per conservarli.

Svelato il metodo che pochi conoscono pratico e veloce per conservare gli asparagi e averli freschi per giorni

Di solito quando acquistiamo gli asparagi li mettiamo direttamente in frigo. Pensando che questo sia il metodo più adatto per farli durare a lungo. Le basse temperature dell’elettrodomestico aiutano a preservare l’umidità. Soprattutto se li inseriamo nel cassetto in basso, fatto per le verdure. Ma non basta il frigo per mantenerli freschi a lungo. Bisogna usare un piccolo stratagemma. E no, non si tratta del bicchiere d’acqua.

A volte il mazzo di asparagi viene trattato come un bouquet di fiori. Si mette in un bicchiere d’acqua in frigo, pensando di farli durare di più. Ma in questo modo rischiamo anche che si formi la muffa o l’acqua diventi melmosa. Visto che spesso ci dimentichiamo di sostituirla. Il trucco che pochi conoscono è molto più semplice. Prendiamo un canovaccio pulito e lo inumidiamo per bene. Deve essere bagnato ma non con l’acqua che cola. Va strizzato bene. Dopodiché prendiamo gli asparagi e li avvolgiamo per bene. E riponiamo tutto in frigo, nel cassetto delle verdure. O sul ripiano più basso. In questo modo gli asparagi assorbiranno l’umidità dal panno. E rimarranno freschi più a lungo!

Ecco svelato il metodo che pochi conoscono pratico e veloce per conservare gli asparagi e averli freschi per giorni. Ora che i nostri asparagi sono al sicuro per giorni, possiamo preparare deliziosi manicaretti. Ad esempio, un primo piatto con asparagi, burrata e prosciutto crudo. Un piatto da leccarsi i baffi!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te