Svelato il geniale ed economico trucchetto per risolvere il problema delle scarpe che puzzano e delle muffe che proliferano ed averle sempre pronte per ogni occasione

Le scarpe sono in assoluto l’accessorio più amato soprattutto dal gentil sesso, ma nemmeno gli uomini in realtà le hanno mai disdegnate. Oltre che per proteggere i piedi, sono da sempre un ornamento vero e proprio divenuto per alcuni un autentico oggetto di culto.

In pelle, scamosciate, di tela, con la suola in gomma o sughero hanno, però, i loro limiti e se non si hanno determinate accortezze, i danni potrebbero essere irrimediabili. Oltre all’usura del tempo, la peggior minaccia per qualsiasi tipo di calzatura è sicuramente l’umidità. Le scarpe tendono ad assorbirla con molta facilità, specialmente in questo periodo, favorendo la proliferazione di batteri, funghi e muffe. Le conseguenze potrebbero interessare la salute dei propri piedi e facilitare i cattivi odori.

Le cause di muffa e cattivi odori

Per compromettere le proprie calzature è sufficiente bagnarle durante un acquazzone o avere i piedi che sudano indipendentemente dalla stagione, ma non solo. Riporre le scarpe in luoghi chiusi e umidi o ancora non asciugarle correttamente dopo un lavaggio, sono comportamenti che possono mettere a repentaglio la salubrità e quindi la durata della scarpa.

Ma come intervenire quando il problema è ormai evidente o per prevenirlo? Ecco svelato il geniale ed economico trucchetto per risolvere il problema delle scarpe che puzzano e delle muffe che proliferano ed averle sempre pronte per ogni occasione. Si tratta di un metodo veloce ed efficace che, grazie a pochi ingredienti facilmente reperibili in casa, allontana ogni sorta di problematica senza precludere la durata e la bellezza della scarpa.

Svelato il geniale ed economico trucchetto per risolvere il problema delle scarpe che puzzano e delle muffe che proliferano ed averle sempre pronte per ogni occasione

Innanzitutto c’è da dire che un’igiene frequente, sia del piede che delle scarpe, contribuisce sicuramente a tenere lontani germi, batteri ed odori nauseabondi. Per neutralizzare quindi il famigerato problema dei cattivi odori, delle muffe e per evitarne la comparsa senza ricorrere a prodotti chimici, ecco la soluzione naturale e vantaggiosa da adottare.

Ciò che occorre sono due calzini, sale, bicarbonato di sodio e bucce di agrumi. Il procedimento consiste nel riempire i calzini di sale e bicarbonato e di chiudere l’orlo con un elastico. Successivamente inserire un calzino in ogni scarpa e lasciare questo rimedio al loro interno fino al prossimo riutilizzo. Accanto ad esse poi, poggiare una piccola ciotolina con all’interno alcune bucce di agrumi. Queste contribuiranno ad emanare un odore gradevole e profumare oltre all’ambiente anche le scarpe.

Per ottenere maggiori risultati, quando le giornate sono soleggiate e ventilate sarebbe meglio metterle all’aperto per favorire il ricambio dell’aria anche all’interno della scarpa. In questo modo si avranno calzature sempre igienizzate e profumate.

Approfondimento

Per pulire perfettamente le scarpe da ginnastica bianche basta solo questo incredibile e facilissimo trucco

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te