Svelati i segreti della ricetta del dessert francese che incanta e fa innamorare al primo boccone

La Francia e l’Italia spesso si contendono i primati in ambito culinario. Sono senza dubbio fra le cucine più conosciute al Mondo. La caratteristica principale delle pietanze d’Oltralpe è l’aspetto raffinato. Quella nostrana, invece, si basa su ingredienti poveri che donano sapori autentici ed invitanti ai nostri piatti. Oggi condividiamo con i nostri Lettori una preparazione tipica francese per nulla complessa, ma dall’impatto scenico davvero stupefacente.

Gli ingredienti

Ecco svelati i segreti della ricetta del dessert francese che sta spopolando. Infatti accade talvolta che alcuni maestri pasticceri condividano i loro trucchetti. Per esempio, in passato abbiamo già avuto modo di vedere come montare la panna alla perfezione in pochi minuti grazie ad alcuni suggerimenti di chef prestigiosi.

Gli ingredienti necessari per questo dolce sono presenti in tutte le cucine, ecco quindi di cosa abbiamo bisogno:

  • 2 limoni biologici interi, di cui utilizzeremo succo e polpa più 3 g di scorza;
  • 9 g di amido di mais;
  • 125 ml di latte intero;
  • 3 uova, di cui andremo ad adoperare 2 tuorli e 3 albumi;
  • 75 g di zucchero semolato;
  • zucchero a velo q.b.

Mettiamoci all’opera. Tagliamo i limoni a ¾ della loro altezza. Svuotiamo l’interno con l’aiuto di un cucchiaino. Quindi eliminiamo i semi ed i filamenti bianchi e frulliamo la polpa.

Svelati i segreti della ricetta del dessert francese che incanta e fa innamorare al primo boccone

A parte versiamo in un pentolino il latte con l’amido di mais, 15 grammi dello zucchero che abbiamo preparato e i 3 grammi di scorza di limone. Cuociamo a fiamma dolce per circa 3 minuti per far addensare, girando per evitare si attacchi. Quindi versiamo questa sorta di crema ottenuta in una ciotola di vetro. Chi è intollerante al latte potrebbe scegliere questa crema pasticcera leggerissima perfetta per farcire ed al cucchiaio. Riempiamo un contenitore più grande con cubetti di ghiaccio e posizioniamo dentro la ciotola contenente la crema. Copriamo il tutto con della pellicola trasparente e mettiamo in frigorifero. Una volta raffreddata, uniamo la polpa del limone frullata ed i tuorli.

Quindi giriamo tutto molto bene. Infine montiamo a neve ferma gli albumi con lo zucchero rimanente. Aggiungiamoli quindi alla crema di limone, e giriamo con movimenti dall’alto verso il basso per incorporare l’aria. Quindi riempiamo con questo composto il limone tagliato. Cuociamoli in forno preriscaldato a 180° per 7 minuti. Et voilà, il limone soffiato è pronto da portare in tavola e lascerà i commensali a bocca aperta.

Lettura consigliata

Le melanzane come non le hai mai mangiate: ti svelo la ricetta segreta degli afgani

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te