Svelati i 3 segreti semplicissimi da sapere assolutamente per fare in casa la pizza croccante e soffice come quella della pizzeria

La scorsa primavera, quando tutti eravamo costretti a rimanere in casa, la cucina ci ha salvati dalla noia di quei giorni tutti uguali.

Cucinare è stato un momento per riunirci tutti insieme e sperimentare nuove ricette mai provate per il poco tempo che avevamo a disposizione. Aspettare poi il campanello del forno che indicava che il nostro piatto era pronto era il momento migliore. Quello in cui avremmo scoperto se il risultato era quello desiderato. La maggior parte degli italiani si sono dilettati nella preparazione della pizza. Anche chi ai fornelli non ci si era mai messo. Ci sono cose più belle della pizza del sabato sera?

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Svelati i 3 segreti semplicissimi da sapere assolutamente per fare in casa la pizza croccante e soffice come quella della pizzeria

Nonostante quel periodo in cui eravamo tutti chiusi in casa è finito, fare la pizza in casa rimane la nostra abitudine preferita. Non è difficile, ma è importante seguire qualche dritta e qualche consiglio per far sì che esca al meglio.

Naturalmente, per forza di cose la pizza fatta in casa, difficilmente sarà come quella della nostra pizzeria preferita. Ma possiamo avvicinarci molto.

Vediamo quindi insieme come fare continuando a leggere queste righe. Svelati i 3 segreti semplicissimi da sapere assolutamente per fare in casa la pizza croccante e soffice come quella della pizzeria.

Sale

Come tutti sanno, un ingrediente fondamentale per la nostra riuscita è il lievito. Il primo segreto da sapere è quello di non mescolare mai il sale al lievito. Il sale infatti ha la capacità di rallentare e fermare la lievitazione. Aggiungeremo il sale solo dopo quando l’impasto sarà pronto. In quest’altro articolo, per i più curiosi, possiamo anche scoprire come evitare la formazione della crosta sull’impasto della pizza.

Acqua

Parliamo ora dell’acqua. L’acqua è molto importante per rendere l’impasto compatto al punto giusto. Quando l’acqua è troppo dolce purtroppo la compattezza potrebbe venire meno. Questo spesso accade quando utilizziamo l’acqua del rubinetto. Perciò è consigliato utilizzare quella in bottiglia per andare sempre sul sicuro.

Le mani

L’ultima cosa importante da sapere riguarda la lavorazione dell’impasto. Quando dobbiamo stendere l’impasto il consiglio poco seguito di solito è quello di lasciar perdere il mattarello. Il composto dobbiamo lavorarlo il più possibile con le dita. In questo modo riusciremo ad ottenere anche in casa la pizza dei nostri sogni.

Consigliati per te