Svelati i 3 segreti per preparare un uovo sodo perfetto e cotto al punto giusto

L’uovo è un alimento che può essere cucinato in tantissimi modi. L’uovo fritto, la frittata, in camicia, alla coque. Per quanto versatile, però, alcune preparazioni richiedono tanta precisione. Come ad esempio l’uovo sodo. Molto semplice da fare all’apparenza, che però non viene mai come vorremmo. Ecco qui come fare.

Svelati i 3 segreti per preparare un uovo sodo perfetto e cotto al punto giusto

Sembrerebbe la cosa più semplice da fare. Ma tanti cuochi sono caduti davanti alla preparazione dell’uovo sodo. Bisogna conoscere bene i tempi di cottura altrimenti ci si ritrova con un uovo alla coque!

La prima cosa importantissima da fare è usare uova a temperatura ambiente. Già, perché se si usano uova prese direttamente dal frigo i tempi di cottura variano. Infatti l’uovo sarà troppo freddo per diventare sodo in meno di 10 minuti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

La bollitura

L’uovo va messo sul fornello in una pentola con i bordi alti e abbastanza acqua da coprirlo tutto. Così si cuocerà uniformemente. Ma l’acqua dovrà essere fredda. Infatti se si parte con dell’acqua tiepida o addirittura già calda, non otterremo mai un uovo perfetto.

La cottura

Qui non tutti sono d’accordo sui minuti precisi. Un po’ dipende dai gusti infatti, perché alcune persone preferiscono il tuorlo più cremoso. Come decidere? Allora, abbiamo messo il nostro pentolino con acqua fredda e il nostro uovo sui fornelli. Una volta che l’acqua andrà in ebollizione è il momento di far partire il timer. Per un uovo sodo ma con il tuorlo cremoso dovremo farlo cuocere per 8 minuti. Se invece vogliamo anche il tuorlo ben cotto, 10 minuti. Ma mai superare i 10 minuti.

Appena terminata la cottura, passare subito l’uovo sotto l’acqua fredda. Così si bloccherà subito la cottura. E aspettare che si raffreddi prima di iniziare a togliere il guscio. Così non sarà più facile eliminarlo tutto in poche mosse.

E quindi, ecco svelati i 3 segreti per preparare un uovo sodo perfetto e cotto al punto giusto. Ora possiamo sbizzarrirci e mangiarli come vogliamo. Aggiungendoli a un insalata o preparando delle uova ripiene. Largo alla fantasia.

 

Approfondimento

Come farcire e decorare le uova sode con soffici creme salate fredde e calde

Consigliati per te