Superfici in marmo lucide e splendenti con questo metodo testato che pochi conoscono

Il marmo è uno dei materiali naturali più pregiati per il rivestimento di superfici come pavimenti, davanzali, tavoli e così via. Tuttavia, per preservare e mantenere intatta la bellezza del marmo, non bisogna assolutamente trascurarlo.

Infatti, se non viene trattato nella giusta maniera e con una certa frequenza, rischia di rovinarsi e diventare esteticamente brutto da vedere. Quindi, nelle prossime righe, scopriremo come avere superfici in marmo lucide e splendenti con questo metodo testato che pochi conoscono.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Attenzione a questi prodotti dannosi per il marmo

Abbiamo visto che il marmo impreziosisce qualsiasi superficie, rendendola elegante e raffinata, ma ha bisogno di molta manutenzione. Infatti, occorre avere in casa alcuni prodotti e strumenti adatti per trattarlo al meglio e per rimuovere qualsiasi traccia di sporco.

Non tutti i prodotti, però, sono idonei per pulire e lucidare il marmo. Infatti, alcuni sono davvero troppo aggressivi e rischiano di danneggiarlo in maniera irreversibile. Tra questi vi sono prodotti chimici come candeggina ed ammoniaca; oppure quelle sostanze utilizzate normalmente per eliminare il calcare.

Anche l’acido citrico, considerato l’alleato numero uno delle pulizie, non è assolutamente consigliato.
Infatti, questo prodotto è adatto per eliminare muffa e calcare dal box doccia, dal water o da altre superfici, ma non per trattare il marmo.

Altre sostanze dannose per il marmo sono il succo di limone e l’aceto, anch’essi usati molto nelle pulizie.
Sono pericolose anche le macchie lasciate da succhi di frutta, zucchero o caffè.

Superfici in marmo lucide e splendenti con questo metodo testato che pochi conoscono

Quando siamo di fronte a superfici in marmo da far ritornare come nuove, possiamo eseguire questi semplici passaggi.
Innanzitutto, eliminiamo tutti i residui di polvere e sporco superficiale. In caso di pavimenti, possiamo utilizzare l’aspirapolvere; mentre per ripiani o davanzali, basterà un panno in microfibra o un piumino elettrostatico.

Fatto ciò, procuriamoci un batuffolo di lana d’acciaio fine e, con movimenti circolari e tanta acqua, iniziamo a pulire la superficie.
In caso di macchie davvero ostinate, un ingrediente naturale molto utile potrebbe essere la fecola di patate. Basterà lasciarla agire sulle macchie per un paio d’ore, per poi ripetere il processo spiegato prima.

Una volta finito, per donare ancora più lucentezza alle superfici, possiamo utilizzare dell’acqua con un sapone neutro come quello di Marsiglia.
Il sapone di Marsiglia è un prodotto davvero versatile, utilizzato molto anche nel giardinaggio.
Infatti, è l’ideale anche per scacciare afidi e formiche dalle nostre piante di limone.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te