Su cosa investire a Piazza Affari se ritorna il QE?

Mercati tonici e a ridosso dei massimi.  Su cosa investire a Piazza Affari se ritorna il QE?

Le banche centrali sono posizionate per un ritorno dei vari QE. Anche la Bce ha deciso di aiutare l’economia qualora ce ne fosse bisogno. Ma quali sono gli asset da preferire?

Banche centrali: il ritorno del QE

Recentemente il governatore della Fed, Jerome Powell ha dichiarato di essere pronto ad agire in maniera adeguata per combattere le tante incertezze che si stanno presentando sul panorama internazionale. La guerra dei dazi e il ritorno di nuove tensioni tra Usa e Cina con le ultime dichiarazioni di Donald Trump contro Pechino è una di quelle. Ma non la sola. Guardando all’Europa, infatti, c’è una sola parola: Brexit. Partendo da questi presupposti è facile capire perché la Bce, così come anche le altre banche, preferiscano premunirsi contro eventuali rallentamenti marcati dell’economia mondiale. Ma su cosa investire a Piazza Affari e quali asset e bond preferire in caso di ritorno del QE?

I settori preferiti dalla Bce

In passato la banca guidata da Mario Draghi ha scelto di porre la sua fiducia su alcuni titoli europei. Molti anche italiani. I preferiti tra i tricolori sono Eni ed Enel, ma anche Generali e Telecom. In tutto si parla di 24 nomi di società italiane apprezzati nell’ambito del quantitative easing. Guardando ai settori, quindi, si può facilmente capire come la lista abbia privilegiato utility ed energetici. Poche le eccezioni in settori del lusso (Exor, Luxottica) ed altre non quotate (Ferrovie dello Stato).

Per quanto riguarda i settori, come detto, le utility fanno la parte del leone secondo gli ultimi dati disponibili (5 luglio) che vogliono questa voce presente per il 42% nel portafoglio degli acquisti della Bce. Al secondo posto le auto con il 15% mentre al terzo si trovano Infrastrutture e trasporti (11%). Per il prossimo futuro, però, c’è anche un’altra incognita, o forse una sorpresa: le banche. L’aggiunta di obbligazioni bancarie al ventaglio di scelta permetterebbe alle stesse di ammortizzare le perdite derivanti dalla ridotta marginalità dei costi di finanziamento ma anche dalle norme sempre più rigide volute dalla stessa Bce per il riassetto del settore.

Approfondimento

Enel Raccomandazioni e Scheda tecnica

Eni Raccomandazioni e Scheda tecnica

Exor Raccomandazioni e Scheda tecnica

Generali Assicurazioni Raccomandazioni e Scheda tecnica

Telecom Italia  Raccomandazioni e Scheda tecnica

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.