Su A2A dopo il 57% di guadagno sulla posizione alziamo il target a 2,20 ma anche gli stop profit

In data 23 dicembre 2020 al prezzo di 1,2370 il nostro Ufficio Studi con giudizio Strong Buy Long term ha inserito il titolo nella propria Lista delle raccomandazioni.

Cosa è successo da quel momento in poi?

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Il titolo A2A ha chiuso la seduta  del 18 agosto al prezzo di 1,9440  euro  in rialzo del 2,10% rispetto alla chiusura della seduta precedente. Da inizio anno, ha segnato il minimo a 1,2370 ed il massimo a 1,9480.

Dopo un rialzo del 57,15% cosa attendere da ora in poi? Quali sono i livelli da monitorare?

La nostra view è la seguente:  su A2A dopo il 57% di guadagno sulla posizione alziamo il target a 2,20 ma anche gli stop profit.

Procediamo per gradi.

Analisi di bilancio

La società che capitalizza in Borsa circa 5,9 miliardi di euro si occupa di produzione, vendita e distribuzione di gas, elettricità e teleriscaldamento in Italia.

Le raccomandazioni degli altri analisti (5 giudizi) calcolano il fair value in area 1,88.

Le nostre stime invece, dopo aver  normalizzato i bilanci degli ultimi 4 anni, portano ad un fair value di 2,20 in rialzo rispetto al precedente del mese di dicembre dello scorso anno di 1,92 euro per azione. Nei prossimi mesi le stime potrebbero essere riviste ulteriormente al rialzo.

Quale strategia di investimento adottare nei prossimi giorni?

Su A2A dopo il 57% di guadagno sulla posizione alziamo il target a 2,20 ma anche gli stop profit. I livelli operativi

Per chi ha comprato il titolo come da nostre precedenti indicazioni il consiglio è di mantenere con stop loss/profit di breve termine a 1,86 e di lungo termine a 1,7470.

Nelle ultime giornate di contrattazioni si è formato sul titolo un interessante pattern rialzista e questo potrebbe portare ad una fase direzionale rialzista nei prossimi 1/3 mesi con obiettivo primo in area 2,20. Per chi volesse comprare il titolo in ottica speculativa, potrebbe farlo ai prezzi attuali con stop loss di breve a 1,86 e target a 2,20.

Il nostro giudizio di lungo termine al momento è Mantenere/HOLD.  Torneremo sull’argomento entro il mese di ottobre di quest’anno e di volta in volta aggiusteremo il tiro.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te