Struffoli sempre morbidi anche dopo una settimana con ingrediente segreto

Questo dolce tipico napoletano fa parte della tradizione natalizia e non può mancare. Si prepara molto tempo prima e piace a tutti, grandi e piccini. Un dolce dal colore dell’oro e ricco di miele. Come decorazione viene utilizzata la frutta candida, ma a non tutti piace. In questo caso si può sostituire con confetti colorati di varie dimensioni che rendono gli struffoli ancora più allegri. Inoltre, si possono ottenere struffoli sempre morbidi anche dopo una settimana con ingrediente segreto della nonna, che non tutti conoscono. Scopriamolo.

Ingredienti

Elenco degli ingredienti della ricetta tradizionale, con aggiunta dell’ingrediente segreto della nonna:

a) tre arance;

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

b) 250 gr di miele;

c) 80 gr di scorza di cedro;

d) 500 gr di farina;

e) 10 uova;

f) 60 gr di strutto;

g) mezzo cucchiaio di zucchero;

h) 80 gr di scorza candita;

i) canditi;

j) un limone;

k) ingrediente segreto (mezzo cucchiaino di lievito per dolci)

Struffoli sempre morbidi anche dopo una settimana con ingrediente segreto

Questo dolce è un po’ elaborato ma è davvero squisito.

Disporre la farina su una spianatoia, formare un buco al centro e versare otto uova intere più  due tuorli, strutto, lo zucchero, un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone e, infine, l’ingrediente segreto: mezzo cucchiaino di lievito per dolci.

Impastare il tutto e formare un composto omogeneo. Dividere il composto in tanti bastoncini sottili del diametro di mezzo centimetro. Dividere in pezzettini grossi come le noccioline.

Friggere i pezzettini (struffoli) in abbondante olio fino a farli diventare dorati.

In una casseruola sciogliere il miele, aggiungere la buccia delle arance e gli struffoli fritti, i canditi tagliati a pezzettini e girare il tutto con un cucchiaio di legno. Bisogna fare molta attenzione a non rompere gli struffoli, e allo stesso tempo, fare in modo che il miele si assorbi completamente. Versare l’impasto su un vassoio a bordi alti e dargli forma a ciambella con le mani bagnate. A piacere cospargere gli struffoli di confettini colorati.

Consigliati per te