Strabiliante ma ecco perché sempre più italiani cercano questo dopobarba con oltre 70 ingredienti attivi

Barba, baffi e pizzetto hanno sempre rappresentato per l’uomo simboli caratteristici non solo fisici ma legati alla personalità. Oggi i maschietti spendono cifre importanti per rasoi, lamette, schiuma e dopobarba. Senza contare gli accessori elettrici, i regolatori e quant’altro. E, di contro, sta purtroppo sparendo la figura del barbiere da uomo. Quello che ancora oggi vediamo nei film di un tempo. Quando il negozio del barbiere era l’equivalente della parrucchiera oggi: punto d’incontro sociale per sapere tutto di tutti. Oggi i maschietti la barba se la fanno quasi tutti a casa ed è strabiliante ma ecco perché sempre più italiani cercano questo dopobarba con oltre 70 ingredienti attivi.

Una pianta piena di vitamine e minerali

L’aloe vera è una pianta che si è ormai conquistata un mercato davvero importante. Dalla cosmetica alla medicina naturale, dall’alimentazione alla cura della persona è presente in migliaia di prodotti. Ricca di vitamine, tra cui la A, la C e la E, ma anche di tanti minerali e amminoacidi. Conosciuta ormai da secoli per la sua capacità di cicatrizzare la pelle e alleviare il bruciore delle ustioni. Come segnaliamo nello studio qui presente. Basti pensare che già gli antichi Egiziani lo utilizzavano per rendere la pelle più bella e morbida. Tanto da essere presente anche oggi in moltissimi prodotti specifici pronti all’uso. Proprio grazie a questi suoi ingredienti benefici l’aloe vera si sta ritagliando un ampio margine di successo anche tra i dopobarba.

Strabiliante ma ecco perché sempre più italiani cercano questo dopobarba con oltre 70 ingredienti attivi

La maggior parte dei composti attivi contenuti nell’aloe hanno il compito di idratare e proteggere la pelle. Anche e soprattutto dopo una rasatura, quando la pelle è irritata, il gel di questa pianta riesce a ripristinare in modo naturale la morbidezza della pelle. Attenzione che questa pianta ha il vantaggio di non contenere sostanze chimiche e quindi è particolarmente indicata per tutti coloro che hanno la pelle molto delicata. Chi non si rade completamente, ma tiene barba e pizzetto, utilizza l’aloe anche per donare loro lucentezza. Merito proprio delle vitamine e degli antiossidanti che proteggono in maniera naturale anche i peli.

L’aloe stimola collagene ed elastina

Ci sono anche studi internazionali, che riportiamo, che sottolineano l’importanza dell’aloe e dei suoi antiossidanti per la salute della pelle. Grazie ai suoi minerali, infatti, gli scienziati sostengono che l’aloe stimola la produzione del collagene e dell’elastina, le sostanze che ritardano l’invecchiamento della pelle. Un piccolo, ma grande aiuto per permettere alla nostra pelle di combattere contro i segni del tempo.

Approfondimento

Capelli forti e splendenti col sale marino, ecco come fare

Consigliati per te