Stop all’errore di buttare i rotoli di carta igienica perché ora ne conosciamo queste fantastiche funzioni

Tutti noi, in bagno, abbiamo un rotolo di carta igienica. Possiamo dirlo, praticamente, con certezza. Questo oggetto, infatti, è presente accanto a qualsiasi sanitario, per permetterci di prenderci cura della nostra igiene. E, dopo qualche giorno, come è normale che sia, la carta finisce, lasciando il rotolo di cartone spoglio. E noi, per abitudine, tendiamo a buttarlo nel cestino. In realtà, ci accorgeremo presto che questo potrebbe essere uno sbaglio. Già in “Non bisognerebbe gettare i rotoli di carta igienica perché possono essere riutilizzati in questi modi” ne avevamo fatto cenno, dimostrando alcuni modi in cui potremmo riusare questo oggetto.

E anche nel nostro precedente articolo “Nessuno si sogna più di buttare i rotoli di carta igienica finita perché hanno questo riutilizzo formidabile che nessuno si aspetterebbe”, avevamo fatto la stessa cosa. Infatti, in entrambi, avevamo dato degli spunti per poter mettere in pratica l’arte del riciclo creativo ed evitare di sprecare. Ma le idee possono essere infinite, e oggi vogliamo consigliarne altre che sicuramente ci torneranno utili.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0 è lo Smartwatch migliore del 2021: il tuo mondo a portata di polso

SCOPRI IL PREZZO

“XW60”/

Stop all’errore di buttare i rotoli di carta igienica perché ora ne conosciamo queste fantastiche funzioni

Per quanto possa sembrare assurdo, un rotolo di carta igienica può davvero avere decine di riutilizzi. Basta sapere come sfruttare al meglio questo oggetto, che generalmente viene catalogato come rifiuto, per poterlo provare. Per esempio, banalmente, potremmo utilizzare i rotoli finiti per accendere il fuoco della griglia che abbiamo in balcone o in giardino. E questo è sicuramente un riutilizzo abbastanza scontato, ma sempre utile e che magari non ci era ancora venuto in mente. Oppure, in alternativa, potremmo ritagliare un rettangolo dal cartone del rotolo, colorarlo seguendo il nostro gusto e la nostra fantasia e creare un segnalibro simpatico, divertente e originale.

Ecco come mettere in pratica il riciclo creativo e creare fantastici oggetti con un semplice rotolo di carta igienica

Le idee, però, sono ancora tante. Infatti, possiamo dare spazio alla creatività in tantissimi modi diversi. Per esempio, potremmo creare dei segnaposto per la tavola decisamente fuori dal comune. Ci basterà tagliare i rotoli a metà e dipingerli con tonalità e colori differenti. Successivamente, potremo legare intorno ad essi dei fiocchi e ricamare alcuni dettagli che renderebbero il nostro segnaposto ancor più elegante. Oppure, se siamo dei veri artisti, potremmo usare i rotoli come base per delle piccole sculture, creando i personaggi più stravaganti. Insomma, ci basterà prendere spunto e ispirazione da queste idee per dar vita a qualcosa di soddisfacente. Ma dopo aver letto questo una cosa è certa. Possiamo davvero dire stop all’errore di buttare i rotoli di carta igienica perché ora ne conosciamo queste fantastiche funzioni!

Approfondimento

Non si dovrebbero mai buttare le scatole della pasta, ecco come possiamo riutilizzarle

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te