Stop alle bollette salatissime, per riscaldare casa risparmiando sui costi bastano poche e semplici astuzie

Il tanto temuto aumento delle bollette alla fine è arrivato. Sia la luce che il gas hanno subito impennate in termini di costi che non possono di certo far piacere.

L’attenzione al risparmio in questo periodo deve essere ancora maggiore da parte dei consumatori, per non ricevere bollette da capogiro. Se la nostra preoccupazione è la corrente dovremmo fare attenzione a come utilizziamo questi 4 elettrodomestici sottovalutati.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Nel caso del gas e in particolare del riscaldamento, invece, dovremmo sapere che esistono alcuni utili accorgimenti per non incappare in costi esorbitanti. Vediamo quali.

Stop alle bollette salatissime, per riscaldare casa risparmiando sui costi bastano poche e semplici astuzie

In questo momento di stress economico è importante fare attenzione anche ai minimi particolari. E proprio questi possono fare la differenza e farci risparmiare sul serio.

Se non vogliamo spendere un occhio della testa per stare al caldo in casa nostra, dovremmo partire sempre dalla manutenzione dei termosifoni.

In particolare, i radiatori dovrebbero ricevere un’accurata pulizia prima dell’arrivo della stagione fredda. Imbeviamo un panno morbido di acqua calda e sapone di Marsiglia e distribuiamolo su tutta la superficie.

Ricordiamoci, poi, di non posizionare mobili o divani davanti ai caloriferi, per non intralciare la fuoriuscita di calore. Infine, sfruttiamo le valvole per impostare la giusta temperatura in ogni stanza della casa.

L’arredo fa la sua parte

Anche il modo in cui arrediamo casa conta ai fini del risparmio in bolletta. A questo proposito dovremmo far sì che il calore si distribuisca uniformemente per tutta la stanza e non vi siano inutili dispersioni.

Per aiutarci potremmo decidere di installare porte e finestre ad alta efficienza energetica. Si consigliano particolarmente quelle in PVC o in alluminio di ultima generazione. Ovviamente, anche in questo caso sarà necessario effettuare una regolare e corretta manutenzione.

Liberiamoci delle vecchie tende e scegliamo un modello nuovo. In commercio vi sono apposite tende termiche o doppie tende, che limiteranno la dispersione di calore.

Arieggiamo quotidianamente, ma senza esagerare

La mattina presto o quando facciamo le pulizie di casa siamo soliti aprire le finestre per cambiare aria. Non è una mossa sbagliata, ma facciamo attenzione.

Arieggiamo una volta al giorno e per poco tempo. Un paio di minuti possono bastare. Nelle belle giornate, non esitiamo a lasciare entrare il sole. Apriamo persiane e tapparelle per illuminare a dovere la stanza.

È arrivato il momento di dire stop alle bollette salatissime, per riscaldare casa risparmiando sui costi bastano poche e semplici astuzie come queste.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te