Stop a braccia flaccide ad ali di pipistrello impiegando solo 5 minuti al giorno comodamente a casa

Oggi, per la rubrica di “Allenamento e Fitness” di ProiezionidiBorsa, focalizzeremo l’attenzione su una parte del corpo che spesso ignoriamo, poiché concentrati maggiormente su altro. Certo, avere glutei scolpiti e pancia piatta non è da poco ed è un desiderio condiviso da tutti, ma anche le braccia sono importanti!

La flaccidità delle braccia può essere dovuta a due “cause”. La prima è la grossa quantità di perdita di peso, nel senso che una persona in sovrappeso che ha perso 20 kg (che costituisce sicuramente un ottimo risultato) potrebbe ritrovarsi con le braccia flaccide. La seconda è, al contrario, una quantità eccessiva di grasso accumulato nella zona.

Per uno o per l’altro motivo, il rimedio è lo stesso: l’attività fisica. Questa gioca un ruolo fondamentale verso la riuscita del nostro obiettivo, accompagnata da una sana e corretta alimentazione. Come sappiamo, ogni parte del corpo deve essere allenata con esercizi specifici, che incidono direttamente sulla parte interessata. Proprio per questo, diciamo stop a braccia flaccide ad ali di pipistrello impiegando solo 5 minuti al giorno comodamente a casa.

Alcuni consigli utili

Prima di vedere gli esercizi mirati alla riduzione dell’effetto ali di pipistrello, vediamo alcuni consigli utili. Prima di tutto, quando ci svegliamo beviamo un bicchiere d’acqua a temperatura ambiente e muoviamo le braccia come se stessimo disegnando una grande O sopra la nostra testa tante volte quante ne vogliamo.

Si consiglia di fare gli esercizi più volte durante il giorno, visto che si tratta di esercizi molto semplici per i quali impiegare davvero pochissimi minuti.

Inoltre, sono talmente facili che possiamo farli comodamente a casa, sdraiati sul letto o sul divano oppure seduti anche sulla poltrona. Per un effetto maggiore consigliamo, altresì, di procurarsi due manubri di circa 1 o 2 kg, per mettere un “peso” all’esercizio, altrimenti sarà possibile utilizzare anche due bottiglie o bottigliette d’acqua. Ricordiamo che la respirazione è importante per la buona riuscita degli esercizi.

Stop a braccia flaccide ad ali di pipistrello impiegando solo 5 minuti al giorno comodamente a casa

Vediamo allora quali sono gli esercizi mirati da fare contro le braccia flaccide.

Nel primo esercizio alziamo i manubri o le bottiglie all’altezza delle orecchie con i palmi delle mani rivolte in avanti e schiena dritta. Alziamo i manubri e rimaniamo in posa per almeno 3 secondi e abbassiamo tornando alla posizione iniziale. Ripetiamo l’esercizio 20 volte.

Nel secondo esercizio prendiamo un manubrio o la bottiglia con entrambe le mani e solleviamo le braccia sopra la testa, tenendo il manubrio in posizione verticale. Pieghiamo le braccia così da avere il manubrio dietro la testa e restiamo in posa per 3 secondi. Solleviamo le braccia e torniamo alla posizione iniziale. Ripetiamo l’esercizio 20 volte.

Specifichiamo che la durata dell’esercizio varia a seconda del tempo che ciascuno di noi impiega per completare una ripetizione di ogni singolo esercizio. Ma in linea di massima, si tratta di impiegare davvero pochissimo tempo durante la giornata.

Approfondimento

Pochi sanno che per avere la pancia piatta e contro il gonfiore addominale questa bevanda sarebbe l’ideale

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te