Sterminiamo le cimici verdi con questo sistema infallibile e duraturo

Quando finisce l’estate, spariscono le formiche sul terrazzo e sui davanzali delle finestre. Abbiamo lottato strenuamente, erano pronte a entrare non appena aprivamo un momento la zanzariera. Ma ora arrivano le cimici verdi e quelle maculate, pronte a infestare le nostre case con le uova per settimane e anche tutto l’inverno, se non ce ne occupiamo seriamente. Facciamolo invece subito, sterminiamo le cimici verdi con questo sistema infallibile e duraturo.

Le cimici sono pericolosamente infestanti

Le cimici sono insetti sgradevoli sempre più presenti nelle nostre case e dobbiamo tenerle sotto controllo. Non solo perché emettono un odore di mandorla, specie quando le calpestiamo, ma perché si riproducono molto velocemente. Se un esemplare femmina riesce a entrare in una stanza e restarvi indisturbato può depositare fino a 400 uova al giorno. Inoltre, può creare danni molto seri alle nostre piante del salotto. La cimice, infatti, si nutre della linfa, morsica le foglie e il fusto dei nostri ficus o delle orchidee e li rende impresentabili.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Leviamo di mezzo la frutta

Se troviamo in casa qualche cimice volante, togliamo di mezzo la frutta dal tavolo o dai ripiano della cucina. Le cimici Infettano subito anche la frutta fresca che rimane esposta in un cestino o in una fruttiera. Le orribili macchie che compaiono sulla buccia sono la spia della loro presenza. Inoltre pere e mele assorbono facilmente la secrezione delle cimici asiatiche, dunque potremo sentire in bocca un cattivo sapore fin dal primo morso. Teniamo la frutta in frigo e le banane dentro uno sportello della dispensa, invece che in balia di questi pericolosi insetti. Ma anche le patate hanno bisogno di stare al fresco, protette da questi mostri volanti.

L’ufficio infestato dalla peste verde

Per disinfestare un ufficio dalle cimici, non possiamo spargere ovunque aglio, cipolla o erba gatta. Talvolta costa troppo chiamare una società per fare un trattamento. Le imprese specializzate, infatti, utilizzano dei gas a temperature super basse, che spruzzano nella stanza infestata o nell’open space. Che poi restano chiusi per uno o due giorni. Le esalazioni di questo gas congelano le cimici e non danneggiano le superfici investite dallo spruzzo. Il costo dei trattamenti però risulta spesso inavvicinabile.

Sterminiamo le cimici verdi con questo sistema infallibile e duraturo

Una delle soluzioni più semplici da provare è quella della senape gialla. si tratta della polvere di derivante da un arbusto, che si trova normalmente in drogheria già pronta da mescolare all’acqua. Si ottiene un composto che si gusta con la carne alla griglia di qualsiasi tipo, dal pollo all’agnello, fino al maiale. Basta spruzzare un poco di polvere di senape fuori da porte e finestre, con una saliera, per assistere a un vero ‘dietrofront’. Le cimici detestano questo odore e, dunque, tendono a mantenere il campo sgombero.

Approfondimento

Come eliminare le cimici verdi in casa e in giardino che emettono un odore acuto e nauseante

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te