10 modi per generare reddito in pensione
Ricevi aggiornamenti periodici e scarica senza spese La guida completa al tuo Reddito pensionistico. Scopri di più >>

Sterlina Dollaro: crollo dopo le dimissioni dei ministri

Sterlina  Dollaro, dopo che in settimana aveva toccato il massimo a 1,3072 oggi si porta in area 1,2809.

Il cambio ha toccato il massimo annuale a 1,4377  il 17 aprile ed il minimo a 1,2662  il 15 agosto.

Cosa succede?

Accordo fatto per la Brexit e dimissioni a catena dell’esecutivo di Theresa May. Come riporta la Reuters, il primo ad annunciare le dimissioni  è stato il titolare del portafoglio Brexit Dominic Raab, poi il segretario di Stato per l’Irlanda del Nord Shailesh Vara, il sottosegretario di Stato per la Brexit Suella Breverman e il segretario di Stato per il Lavoro Esther McVey.

Quale strada seguirà il cambio nel breve, medio e lungo termine?

Come comportarsi? Quale operazione effettuare sul cambio?

Analizziamo 3 time frame differenti.

Legenda Sopra 1 tendenza rialzista. Fra 1 e 2 lateralità. Sotto 2 tendenza ribassista.

Sterlina Dollaro Scenario annuale 12 mesi

1 1,3506

2 1,3365

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso l’area 1,3365 pur mantenendo la tendenza ribassista.

Sterlina Dollaro Scenario  plurisettimanale 1/3 mesi

1 1,3296

2 1,3259

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso l’area 1,3259  pur mantenendo la tendenza ribassista.

Sterlina Dollaro Scenario  plurigiornaliero 1 mese

1 1,3077

2 1,3042

Cosa significa?

Che potrebbe essere possibile un ritorno verso l’area 1,3042  pur mantenendo la tendenza ribassista.

Conclusioni e Strategia  sul cambio

La tendenza di breve, medio e lungo termine è ribassista e pertanto fino a quando non assisteremo ad un’inversione quantomeno settimanale, proiettiamo nuovi rafforzamenti del Dollaro.

Riteniamo che l’accordo sulla Brexit abbia accelerato un movimento già in corso ma la tendenza fra alti e bassi è ribassista dal gennaio dell’anno 2017.

Fino a quando la tendenza plurisettimanale rimarrà ribassista, l’obiettivo è posto verso area 1,2770 e poi al superamento e tenuta verso 1,2365 per/entro i prossimi 3 mesi.

Lo Stop per il mese di novembre è posto a 1,3259.

Invece, la tendenza di lungo termine di Sterlina Dollaro , quella dei prossimi 12 mesi, verso quale obiettivo punta?

Il lungo termine continua essere a favore del Dollaro e punta al raggiungimento  di 1,2334/1,1820 per/entro i prossimi 12 mesi. Lo Stop fino al 30  dicembre è posto a 1,3366.

Come al solito si procederà per step e di volta in volta andremo a monitorare la tendenza in corso e i successivi supporti e resistenze e gli obiettivi di prezzo  e tempo.

Approfondimento

Brexit ruba la scena all’Italia

Brexit è cosa fatta

Sterlina Dollaro: crollo dopo le dimissioni dei ministri ultima modifica: 2018-11-15T15:54:02+00:00 da redazione
Opera sui Mercati con XM
Opera sui Mercati con XM
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD
Sicurezza e affidabilità per il tuo trading professionale con FXDD

Le Fonti TV

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.