Stare a contatto con la natura: i benefici

Stare a contatto con la natura: i benefici

Probabilmente lo hai già sperimentato anche nei peggiori momenti di stress e stanchezza stare a contatto con la natura porta benefici. La luce solare costituisce un’ondata di puro benessere in grado di rivitalizzare l’organismo.
Ami passeggiare? Rendi questa pratica un’abitudine: uno spazio tutto tuo da coltivare ogni giorno. Secondo l’OMS bastano 20 minuti quotidiani di buon passo per mantenersi in forma, con un cuore giovane e allenato. Camminare è il gesto più antico dell’essere umano, abbassa lo stress e migliora l’umore combattendo ansia e depressione.

Aria aperta e difese immunitarie

In Paesi come Germania, Svizzera e Norvegia le maestre invitano i genitori a lasciare negli armadietti di scuola un cambio e una tuta da sci! I pediatri confermano: stare all’aria aperta fa bene anche durante le giornate più fredde. I vantaggi? Le ricerche mostrano una minor incidenza dei malanni di stagione, più energia e vitalità.
Le difese immunitarie migliorano con un risvolto positivo sull’umore, di frequente messo a dura prova dalle tetre giornate invernali. Grazie alla luce solare, infatti, si combattono ansia e stress. L’importante è seguire alcuni semplici accorgimenti.

Finanzia le società che investono nel campo immobiliare. Bridge asset offre rendimenti superiori al 10,50%

Scopri di più

Puoi finanziare partendo da soli 500€!

Stare a contatto con la natura: i benefici

Le tensioni muscolari si riflettono nei disturbi che ci affliggono quotidianamente. Secondo uno studio condotto dall’Università dell’Essex fare attività fisica in un’area verde può contribuire a ridurre la depressione nel 70 per cento dei casi, tanto che gli effetti positivi sul benessere psicofisico si avvertono già dopo una passeggiata di cinque minuti. Dedica 10 minuti del tuo tempo allo stretching. Oltre a sciogliere i muscoli e migliorare l’elasticità, ne avranno beneficio anche cervicale e contratture.
Fare sport non significa semplicemente seguire un corso per un paio d’ore ogni settimana: si tratta di un vero e proprio stile di vita. L’obiettivo? Sentirsi in forma e percepire la propria vitalità in ogni cellula. Ecco perché è importante che sia un’abitudine condivisa a livello familiare. E in questo passare del tempo in mezzo alla natura è un ottimo pretesto.

L’importanza della luce solare

Oggi il cielo è nuvoloso? Non preoccuparti e esci di casa! Secondo gli esperti anche quando il sole si nasconde gli effetti benefici della luce non tardano a farsi sentire nell’organismo. Grazie alle attività all’aria aperta il metabolismo si riattiva e l’endorfina entra in circolo. Il risultato è una vera e propria ondata di benessere dal corpo alla mente. La luce solare stimola la produzione di vitamina D e costituisce una riserva di energia preziosa per l’essere umano, tanto da combattere stress e ansia, osteoporosi e stanchezza cronica. Quando ti trovi all’aperto dedica qualche minuto, a occhi chiusi, ad assaporare la meravigliosa sensazione del sole sulla pelle: un bagno di luce rivitalizzante.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze a riguardo, consultabili qui»)

Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.