Stanno davvero spopolando questi oggetti in grado di unire la misurazione del sangue a WhatsApp e Facebook

Prima degli ultimi due anni e di tutti gli avvenimenti che conosciamo, si svolgeva una fiera tecnologica incredibile in quel di Shanghai. Protagonista ovviamente la Cina che in questo happening di aziende futuristiche, mostrava al Mondo tutte le sue novità. Solo per fare un esempio, fece scalpore una decina di anni fa la presentazione del telefonino che avviava la lavastoviglie dal lavoro. Oggi scienza e tecnologia ci riservano davvero continue sorprese. In un Mondo che avanza velocissimo e che ogni giorno ci stupisce con le sue novità. Stanno davvero spopolando questi oggetti in grado di unire la misurazione del sangue a WhatsApp e Facebook.

L’unione di tutta una serie di strumenti

Molti sportivi saranno abituati a portare con sé i vari misuratori di calorie, contapassi e contachilometri. Un modo comodo e utile per vedere in tempo reale i risultati dello sforzo fisico. Questo anche durante una semplice passeggiata che oltre all’aspetto salutare, ci prospetta le calorie che stiamo bruciando e la distanza che stiamo percorrendo. Sull’onda di questa tecnologia da polso, sono arrivati poi gli smartwatch, ossia gli orologi in grado di connettersi con i cellulari. Un modo tecnologico e decisamente comodo per vedere se qualcuno ci sta cercando mentre magari stiamo facendo jogging. Senza il peso e la preoccupazione di portarsi dietro il telefono che magari potrebbe cadere.

Stanno davvero spopolando questi oggetti in grado di unire la misurazione del sangue a WhatsApp e Facebook

Ovviamente le varie tecnologie non potevano che unirsi, dando vita agli ultimissimi smartwatch in grado di misurare anche la nostra salute. Si chiamano anche “fitness watch”. Con una spesa abbastanza contenuta, cioè dai 30 ai 50 euro, è infatti possibile acquistare degli orologi multifunzione. Sono disponibili comodamente anche su Internet, affidandosi a rivenditori di qualità, che ne garantiscano l’efficienza.

Questi modernissimi smartwatch sono collegabili al cellulare con delle moderne applicazioni, che prevedono la lettura del cosiddetto Q-code. Ossia quel codice bianco e nero racchiuso in un quadrato, che scannerizzato dal nostro cellulare, dà il via a una serie di funzioni. Tra queste, sembra incredibile, eppure durante lo sforzo, avremo la possibilità di misurare anche:

  • battiti cardiaci;
  • pressione sanguigna;
  • calorie bruciate;
  • passi fatti;
  • metri e chilometri di corsa o passeggiata.

Quelli di ultimissima generazione sono addirittura in grado di calcolare la densità del sangue durante lo sforzo. Valore che solitamente è compreso tra 1,041 e 1,062 g/ml. Ovviamente, assieme alla possibilità di ricevere sullo schermo le segnalazioni di messaggi in arrivo da parte di WhatsApp e Facebook.

Approfondimento

Come e perché le scale condominiali battono la palestra a costo zero

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te