Sta spopolando questo alimento perché conterrebbe zero colesterolo, è buonissimo e sarebbe altamente digeribile

Mangiare in modo sano ed equilibrato non significa dover rinunciare ai piaceri della buona tavola. La maggior parte di noi ha la strana idea che mangiare bene equivalga a consumare solo cibi tristi e poco gustosi, ma non è assolutamente così.

In commercio esistono tantissimi prodotti molto buoni e dai valori nutrizionali ottimi che, però, sfortunatamente sono ancora poco conosciuti. Poche persone, ad esempio, conoscono questo alimento che sarebbe totalmente privo di colesterolo.

Si tratta di un ingrediente ottimo anche come alternativa della pasta, perché è perfetto anche nei primi piatti. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Sta spopolando questo alimento perché conterrebbe zero colesterolo, è buonissimo e sarebbe altamente digeribile

Per mangiare bene non bisogna spendere grandi cifre. Lo abbiamo già scoperto quando abbiamo parlato di questo pesce che costa pochissimo ma che è ricco di proteine di qualità elevata e grassi buoni.

Un altro alimento ottimo per le sue proprietà nutrizionali ma che costa davvero poco è il cous cous. Quante straordinarie ricette della cucina siciliana, e non solo, si possono preparare con il cous cous. In particolare è straordinariamente buono con il pesce fresco, o decorato con mille verdure colorate o arricchito con lo spezzatino.

Totale assenza di colesterolo

Una delle caratteristiche eccezionali di questo alimento è che sarebbe totalmente privo di colesterolo. Per questo motivo, come riporta Humanitas Research Hospital, potrebbe essere un buon alimento anche per chi soffre di problemi cardiovascolari.

Inoltre sarebbe in grado di rilasciare lentamente glucosio nel sangue, assicurando così energia a lungo a chi lo mangia. Senza contare che sarebbe molto digeribile e, per questo, sono sempre di più le persone che decidono di acquistare e consumarlo. Infatti, sta spopolando questo alimento perché conterrebbe zero colesterolo, è buonissimo e sarebbe altamente digeribile

Ricco di vitamine e minerali

Nello specifico, il cous cous è un alimento originario dell’Africa nord-occidentale, che deriva dalla cottura della semola di grano o frumento duro. Il cous cous non è ottimo solo per il suo sapore, ma anche per ciò che contiene.

Al suo interno, infatti, si troverebbero tracce di vitamina E, la vitamina B3, B2 e B1, fibre e sali minerali preziosi, come calcio, potassio e fosforo.

Gli errori più frequenti quando si cucina il cous cous

Nonostante il cous cous sia molto diffuso, ci sono ancora tante persone che commettono alcuni errori durante la sua preparazione, che rovinano il tutto.

Uno degli errori più grandi che si possa fare è bollire il cous cous. I grani del cous cous vanno semplicemente coperti con acqua bollente o con il brodo oppure cotti al vapore solo per pochissimi minuti.

Un altro errore molto frequente è aggiungere più acqua di quella necessaria. Per regolarci, dovremo calcolare le dosi di cous cous e di acqua in una misura di 1:1. In sostanza dovremo utilizzare tanta acqua quanta basterà per coprire a filo il cous cous. A questo punto, quando tutta l’acqua sarà assorbita, il cous cous sarà ufficialmente pronto.

Cuocere il cous cous il giorno prima

Se faremo questo errore, il giorno dopo ci ritroveremo con un ammasso di grani tutti incollati l’uno all’altro. Un altro pericolo è che, così facendo, il cous cous si scuocia, risultando quindi troppo molle. Per questo motivo, consigliamo di cucinarlo solo in prossimità dei pasti.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te