Sta conquistano tutti questa torta salata unica nel suo genere con ingredienti semplici e genuini ma tantissimo sapore

La torta salata è un piatto che negli ultimi anni ha letteralmente conquistato le nostre tavole. Particolarmente gradita ai bambini, è comoda come antipasto, ma anche come portata a vera e propria. Soprattutto perché si presta a tantissime farciture, una più buona dell’altra. Senza contare che d’inverno ci scalda con il suo sapore e i suoi profumi. Ma è piacevolissima anche d’estate, soprattutto con le verdure, gustata tiepida. Moltissimi la portano addirittura con sé al mare, al lago e in montagna nei picnic. Comoda, pratica, difficilmente deperisce. Proprio un piatto perfetto per tutte le occasioni. Sta conquistano tutti questa torta salata unica nel suo genere con ingredienti semplici e genuini ma tantissimo sapore. Affidiamoci a questa sublime torta salata per deliziare i palati dei commensali e ora pensiamo alla nuova ricetta della Redazione.

Con riso e spinaci

Sono sempre di più coloro che apprezzano le torte salate e anche per la possibilità di mangiare le verdure. La nostra ricetta inserisce 2 delle verdure più benefiche in assoluto, cipolla e spinaci, ma con l’aggiunta del riso. A questo punto, un piatto unico e completo, che prepareremo con questi ingredienti:

  • 1 kg abbondante di spinaci possibilmente freschi;
  • una cipolla;
  • 4 uova;
  • 160 grammi di riso;
  • olio extravergine;
  • 30 grammi di burro;
  • brodo vegetale;
  • formaggio grattugiato;
  • aglio;
  • pane grattugiato;
  • sale e pepe.

Se per caso in casa abbiamo un avanzo di patate o zucchine, ben vengano nella nostra ricetta. Attenzione, che questa splendida torta salata l’abbiamo assaggiata anche con l’aggiunta della pancetta affumicata. Letteralmente divina, anche se aggiunge un po’ di calorie.

Sta conquistano tutti questa torta salata unica nel suo genere con ingredienti semplici e genuini ma tantissimo sapore

Vediamo come preparare la nostra torta salata:

  • se utilizziamo gli spinaci freschi, laviamoli, scoliamoli, tagliamoli alla buona e mettiamoli in un soffritto con aglio, olio e la cipolla. Nel caso in cui utilizzassimo la pancetta, inseriamo pure quella;
  • inseriamo direttamente anche il riso, cuocendolo con del brodo bollente, possibilmente vegetale;
  • lasciamo cuocere e non preoccupiamoci se il riso cuoce, perché non possiamo metterlo nella torta salata al dente;
  • prepariamo intanto lo stampo della torta e imburriamolo, unendo anche uno strato leggero di pane grattato;
  • al riso con le verdure, uniamo a questo punto le uova, il formaggio grattugiato, regolando di sale e pepe e dando l’ultima mescolata prima di inserire nello stampo;
  • livelliamo la superficie, spolverando ancora con del formaggio, e, aggiungendo un paio di fiocchetti di burro;
  • inforniamo a 200 ° per una decina di minuti, controllando subito dopo la cottura, che dovrà essere molto attenta per la presenza del riso;
  • quando la farcitura sarà asciutta, togliamo dal forno, lasciamo raffreddare e serviamo a tavola.

Approfondimento

Una delizia veloce ed economica ma con meno calorie della versione classica il tiramisù alle pere

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te