Squisite caldarroste pronte in 15 minuti con questo trucco che in pochi conoscono

L’autunno ci regala prodotti della terra squisiti e unici che se potessimo mangeremmo tutto l’anno. Ad esempio abbiamo le zucche con tutte le loro varietà, datteri, mandarini e castagne. Queste ultime sono dei frutti molto versatili che si prestano bene a tantissime preparazioni. Basti pensare alla farina di castagne per una pasta fresca dal sapore particolare. O agli squisiti dolci natalizi lucani, i panzerotti dolci con ripieno alla castagna.

Ma forse il piatto più goloso di tutti sono probabilmente le caldarroste. Queste prelibate castagne arrosto hanno un sapore incredibile e una tira l’altra. Una volta cominciato a mangiarle è quasi impossibile fermarsi. Ma non tutti hanno a disposizione la padella forata con cui si cuociono per tradizione. Oggi vedremo come preparare delle perfette caldarroste con l’aiuto di un elettrodomestico molto in voga ultimamente. Stiamo parlando della friggitrice ad aria.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Squisite caldarroste pronte in 15 minuti con questo trucco che in pochi conoscono

La friggitrice ad aria è un’invenzione piuttosto recente ma che ha davvero conquistato tutti. Semplice da utilizzare è perfetta per tantissime preparazioni. Nasce come strumento per evitare di preparare piatti che richiedono la frittura, ma può essere utilizzata come un piccolo forno pratico e poco ingombrante. Vediamo ora come preparare le nostre caldarroste in poche mosse.

La quantità di castagne da utilizzare dipende molto dalla capienza del cestello della friggitrice. Per regolarci consideriamo che le castagne devono essere ben spaziate, non una ammassata all’altra.

  • Prima di tutto procediamo intagliando le castagne con un coltello. Questo passaggio è importante perché farà sì che le castagne si cuociano alla perfezione all’interno. Dopodiché mettiamole in ammollo in acqua tiepida per almeno un’ora;
  • Ora nel cestello della friggitrice mettiamo del sale grosso e avviamola a 200° gradi per circa 5 minuti. In questo modo il sale ci farà da brace e avremo un effetto simile a quello della tradizione;
  • Ora scoliamo le castagne, asciughiamole con un canovaccio e trasferiamole nel cestello. Impostiamo la temperatura a 200° gradi e lasciamole cuocere per 15 minuti.

Ed ecco come preparare squisite caldarroste pronte in 15 minuti con questo trucco che in pochi conoscono.

Una volta tirate fuori dalla friggitrice saranno pronte per essere mangiate, attenzione solo a non scottarsi. Sbucciamole facendo leva sul piccolo taglio che ora si sarà allargato e gustiamocele. Ma non buttiamo le bucce, possono essere riutilizzate in diversi modi. Ne abbiamo parlato in questo articolo “Non butteremo più le bucce delle castagne dopo aver scoperto come riciclarle in questi 3 modi geniali”.

Approfondimento

Come cucinare nella friggitrice ad aria una gustosa e succulenta bistecca senza preoccuparsi del cattivo odore che invade tutta la casa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te