Spiegato il motivo per cui i labrador amano lanciarsi in acqua alla prima occasione

Il labrador è diventato nel corso del tempo l’immagine ideale che molti hanno di cane. Questo amico a quattro zampe, infatti ,è un amicone perfetto per stare in casa. E spesso è quasi incapace di essere aggressivo con chiunque. Una delle caratteristiche peculiari di questo cane è la sua tendenza a lanciarsi in acqua ogni volta che ne ha la possibilità. Ma perché lo fa?

Cerchiamo di capire il motivo per cui i labrador amano lanciarsi in acqua alla prima occasione.

Il cane per antonomasia

Il labrador è diventato nel corso degli anni il cane di famiglia per antonomasia. Amatissimo tra le mura domestiche, e famosissimo in televisione, questa razza è stata capace di conquistare il cuore di innumerevoli famiglie.

Le caratteristiche che hanno reso questo cane così famoso sono state persino immortalate in un famoso film. Il labrador è un cane, cioè, che riesce a unire la capacità di stare tra le persone ad una naturale tendenza al gioco. In questo modo i bambini adorano la possibilità di stare con un compagnone dolce e amabile. E, nel contempo, i genitori possono stare sereni.

Esiste, però, una caratteristica di questa razza che ha lasciato interdette generazioni di famiglie. Ovvero la tendenza a lanciarsi senza preavviso in acqua. Vediamo assieme come gli esperti hanno spiegato il motivo per cui i labrador amano lanciarsi in acqua alla prima occasione.

Perché i labrador adorano lanciarsi in acqua?

I cani sono animali selezionati nel corso dei secoli dagli uomini al fine di aiutarli a risolvere alcune necessità della vita quotidiana. Succede così che esistano dei cani da guardia, da caccia e così via.

Alcune volte, tuttavia, il risultato prende una strada propria. E finisce per assolvere a delle funzioni che non ci si sarebbe aspettati. L’esempio del labrador è esemplificativo di questa constatazione.

Questo cane, infatti, era stato concepito come cane da riporto in acqua. Veniva spesso utilizzato per recuperare delle prede (spesso volatili) che fossero finite all’interno di laghi o acquitrini. Come ogni cane da caccia, inoltre, questi cani erano abituati a costruire un forte rapporto con il proprio padrone e a non essere aggressivi.

Nel corso del tempo l’utilizzo di questo cane nella caccia andò man mano scemando e iniziò, invece, ad essere assai apprezzato come cane di compagnia. Ruolo in cui lo conosciamo tutt’oggi quale amatissimo compagno a quattro zampe con una naturale passione per l’acqua.

Detto questo, ecco spiegato il motivo per cui i labrador amano lanciarsi in acqua alla prima occasione.

 

Consigliati per te