Spesso dimentichiamo questo eccezionale alimento che corregge la glicemia uccidendo i parassiti intestinali

Esistono degli alimenti che troppo spesso utilizziamo solo in determinati periodi dell’anno. Parliamo soprattutto di frutta e verdura che, con tutti i loro nutrienti, dovremmo consumare a tutte le ore del giorno e tutti i giorni dell’anno. La globalizzazione e le rotte commerciali aperte ci consentono per esempio di mangiare uva tutto l’anno. Anche se come abbiamo spesso sottolineato nei nostri articoli dobbiamo stare molto attenti alla filiera di coltivazione di molti paesi fuori dall’Unione Europea. Oggi vedremo perché spesso dimentichiamo questo eccezionale alimento che corregge la glicemia uccidendo i parassiti intestinali.

Il simbolo di Halloween

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO DEL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

La zucca è diventata il simbolo per eccellenza del periodo di Halloween. Grazie anche al cinema e alle zucche delle feste americane questo alimento ha un periodo di consumazione abbastanza limitata. Per lo meno in Italia. Anche se ci sono zone in cui è presente nelle farciture di piatti tipici, come i tortelli squisito primo caratteristico della provincia mantovana. Eppure, dovremmo consumare la zucca molto più spesso per approfittare dei suoi ingredienti benefici. Vediamo subito il perché.

Spesso dimentichiamo questo eccezionale alimento che corregge la glicemia uccidendo i parassiti intestinali

La zucca, col suo gusto molto particolare, è un alimento ricchissimo di vitamine, antiossidanti, minerali e, soprattutto, tantissima acqua e fibre. Un altro dei suoi vantaggi è quello di essere un cibo tra i più bassi in assoluto per contenuto calorico: appena 15 grammi su 100 di prodotto.

Lo stesso dicasi per la percentuale di carboidrati, che si attesta addirittura a 2 grammi per ogni 100. Una delle sue sostanze che ci fanno maggiormente bene è il licopene, che la scienza riconosce come un ottimo alleato nella lotta contro il cancro.

Lo troviamo anche nei pomodori come consigliato dalle associazioni di ricerca. Ma pochissimi sanno che la zucca possiede delle quantità importanti di nutrienti in grado di prevenire e uccidere i parassiti intestinali. Nello specifico dovremmo assumere quei famosi semi di zucca che andavano tanto di moda nei cinema degli anni che furono. Regolando l’equilibrio intestinale e favorendo un corretto metabolismo anche attraverso lo smaltimento di grassi e tossine.

Approfondimento

1 solo bicchiere di questi 2 alimenti per prevenire colesterolo alto iperglicemia e tumori

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te