Spagna in deroga: noi no! di Gianluca Braguzzi

Mentre la Spagna festeggia un dato oltre il +4% della produzione industriale grazie alle deroghe speciali ottenute dall’UE noi su questo fronte siamo sempre al palo . Ed è il palo che frena una vera ripresa occupazionale. Visto che di uscire dall’euro, almeno per ora non se ne parla, perché paesi come Spagna e Francia hanno ottenuto consistenti deroghe nella gestione del debito in grado di creare sostegno al sistema produttivo e dunque all’occupazione e noi no? Sarebbe carino che questo governo desse delle risposte in merito.
Nel frattempo le borse traccheggiano intorno allo zero e solo la chiusura delle 22 ci confermerà se sono orientate almeno a una mini ripresa o meno. Nel frattempo cautela d’obbligo.

Gianluca Braguzzi è un gestore di fondi comuni di investimento

 

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te