Spaghetti, cozze e l’ingrediente speciale per un pranzo domenicale sbrigativo ma gustosissimo

Cosa preparare per il pranzo del weekend di metà settembre, quando ancora non è autunno e negli occhi scorrono le immagini del mare? Un menù a base di frutti di mare è la risposta giusta.

Presentiamo in questa sede un primo piatto con le cozze: semplice e di facile preparazione. Passiamo all’opera, dunque, ecco gli spaghetti con le cozze e l’ingrediente speciale per un pranzo domenicale sbrigativo ma gustosissimo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Vediamo cosa ci occorre in cucina

Ingredienti (per 4 persone):

  • 1,2 kg di cozze nere (ne occorre il doppio per preparare questa impepata di cozze);
  • 500 gr di spaghetti;
  • 200 gr di pistacchi;
  • 100 ml di olio extravergine di oliva;
  • 1 cucchiaio di formaggio grattugiato;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 1-2 spicchi di aglio;
  • qualche foglia di basilico;
  • pepe nero macinato, sale q.b.

Procedimento

Questo primo piatto si divide in tre semplici passaggi: pulizia e apertura delle cozze, preparazione della crema ai pistacchi e cottura degli spaghetti.

Puliamo anzitutto i frutti di mare, uno ad uno, sotto l’acqua corrente. Con una retina puliamo prima l’esterno, poi con un coltello strappiamo via il bisso.

A questo punto siamo pronti per aprirli. Prendiamo una padella e versiamo dell’olio evo, poi gli spicchi d’aglio e lasciamo soffriggere per una manciata di minuti. Togliamo l’aglio prima di versare le cozze appena pulite, poi seguirà il bicchiere di vino bianco. Copriamo con il coperchio e alziamo la fiamma: le cozze si apriranno nel giro di 4-5 minuti.

Una volta spenta la fiamma, salviamo e filtriamo (da eventuali impurità) l’acqua delle cozze. Ora sgusciamo all’incirca tre quarti di cozze, mentre lasciamo aperte (e con il guscio) le altre.

Spaghetti, cozze e l’ingrediente speciale per un pranzo domenicale sbrigativo ma gustosissimo

Nel mentre prepariamo la cremina ai pistacchi, mettiamo una pentola con l’acqua per la cottura degli spaghetti.

I pistacchi saranno il nostro ingrediente segreto che renderà unico il piatto. Una volta sgusciati, inseriamo i pistacchi in una ciotola e versiamo l’olio evo e 1 tazzina di liquido delle cozze. Completiamo con il formaggio, le foglie di basilico, una girata di  pepe e un pizzico di sale. Ora frulliamo il tutto con l’ausilio di un mixer, fino a ottenere la nostra gustosa cremina.

Scoliamo al dente gli spaghetti e versiamoli nella stessa pentola che abbiamo usato prima per aprire le cozze. Aggiungiamo mezzo mestolo di liquido delle cozze, la crema di pistacchi e amalgamiamo bene il tutto. Infine, finiamo la cottura con le cozze sgusciate.

Siamo pronti per impiattare guarnire con quelle aperte e rimaste ancora nel guscio.

Approfondimento

Questo irresistibile tiramisù senza zucchero e con poche calorie è super cremoso e golosissimo.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te