S&P 500: verso un doppio massimo o proseguimento rialzista?

Come anticipato in questo articolo, i corsi dello S&P 500 si sono diretti all’appuntamento con un importante setup, individuato in primis dalle tecniche di Magic box.

A questo punto si apre un importante bivio per le dinamiche borsistiche.

O conferma di un rilevante pattern di doppio massimo, oppure proseguimento verso ulteriori target rialzisti.

Ma quali sarebbero i target di prezzo di questo nuovo impulso rialzista ed entro quali setup temporali potrebbero essere raggiunti?

S&P 500: verso un doppio massimo o proseguimento rialzista?

Per rispondere al quesito, iniziamo a considerare il seguente paio di grafici, basati sulle tecniche del metodo proprietario Magic box.

Magic Box proiezione lunghissimo termine

S&P 500 Magic Box

Magic Box proiezione a barre settimanali

Magic Box barre settimanali

Il primo grafico evidenzia un canale rialzista di lunghissimo, delineato con Magic box, mentre la retta orizzontale in alto corrisponde ad un fondamentale target di prezzo.

In corrispondenza con tale livello si era formato il massimo formatosi a febbraio, mentre attualmente i prezzi sono praticamente vicinissimi al medesimo livello. Peraltro in corrispondenza dei prezzi attuali notiamo una intersezione con una retta ascendente, ad indicare la presenza anche di un setup di prezzo. Altre indicazioni convergenti, come indicato nell’articolo precedente dedicato sempre allo S&P 500, sono desunte da altre tecniche.

Una conferma di ribasso su base mensile interverrebbe solo alla rottura di supporti a partire dal minimo della precedente barra mensile.

Ma è possibile, invece, uno scenario alternativo.

Scenario rialzista

Lo scenario rialzista passa dalla rottura degli attuali livelli di resistenza e può essere analizzato a partire dal secondo grafico, sempre basato su tecniche di Magic box.

In questo caso, un primo target di prezzo potrebbe essere proiettato in area 3718 (retta orizzontale in alto), con primi setup temporali entro le settimane indicate dalle freccette nere, settimana del 14 settembre, poi del 9 novembre.

Conferme con metodi di Gann

L’utilizzo di alcune tecniche di Gann consente di confermare le precedenti proiezioni.

Partiamo dai seguenti grafici.

Proiezione di prezzo su barre settimanali

Proiezione S&P 500 barre settimanali

Aggiungiamo proiezione di setup temporale e vettore angolare

Vettore angolare

Il primo grafico, più in alto, evidenzia con una freccia gialla una linea orizzontale verde, che proietta un possibile target, sostanzialmente coincidente con l’area 3718, già proiettata da Magic box.

Sul secondo grafico aggiungiamo ulteriori elementi di analisi, in particolare linee verticali, che proiettano setup temporali, e linee oblique, corrispondenti al concetto di vettore angolare.

Notiamo il transito di un vettore angolare, mentre viene proiettato, in corrispondenza del suo passaggio sul medesimo livello di 3718, anche un setup temporale la settimana del 9 novembre. Anche questa già proiettata da Magic box.

Anche le tecniche di Gann forniscono quindi proiezioni conformi a quanto già analizzato.

Ciclo settimanale

Il seguente grafico evidenzia un ciclo su grafico a barre settimanali.

Ciclo settimanale

Le frecce rosse indicano i setup delle settimane del 14 settembre e 9 novembre.

Il loro posizionamento nel ciclo plurisettimanale (semicerchio verde) li colloca, quindi, tra il secondo sottociclo e la metà. Si tratterrebbe di uno scenario compatibile con un ciclo neutro/discendente.

Non sono esclusi, tuttavia, ulteriori allunghi verso più ambiziosi target rialzisti, con conseguente dilatazione dei tempi, in caso di superamento di area 3718.

Valuteremo tale scenario nel caso di segnali di conferma in tal senso.

S&P 500: verso un doppio massimo o proseguimento rialzista? Conclusioni

Scenario in bilico tra prospettive di inversione e di proseguimento rialzista.

In questa seconda ipotesi, si proietta un primo target verso area 3718 con primi setup temporali le settimane del 14 settembre e 9 novembre.

A cura di Gian Piero Turletti, autore di “Magic Box” e “PLT

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te