Presentazione del sistema Antigrid - Live Webinar - Iscriviti ora!

S&P 500: supporti, resistenze e target

Wall Street è ritornato a ridosso dei massimi del 2018: dove è diretto ora lo S&P 500? Quali sono i supporti e resistenze?

Uno dei segnali che seguono coloro che usano la tecnica della curva dei rendimenti è il cosiddetto break in.

Si verifica, graficamente, dopo una falsa rottura, con ritorno sopra il supporto o sotto la resistenza precedentemente violati.

Parimenti, se una media a breve prima rompe al rialzo e poi al ribasso, o viceversa, una media con maggior dominio temporale.

A cura di Gian Piero Turletti, autore di “Magic Box” e “PLT

S&P 500, mercati e curva dei rendimenti

La stessa cosa può verificarsi sulla curva dei rendimenti, quando il rendimento a breve supera momentaneamente quello a lungo e poi torna al di sotto.

E’ infatti quanto verificatosi recentemente, nello spread tra scadenze a breve e scadenza decennale.

Ovviamente più breve è la scadenza considerata, maggiore è la sua volatilità.

S&P 500: supporti, resistenze e target ultima modifica: 2019-04-17T10:25:40+00:00 da Gian Piero Turletti

Trova il tuo broker

XTB
Tickmill
XM
Ava Trade

Le Fonti TV
Segui Le Fonti TV su Facebook

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.