S&P 500: non oltre 2.215?

Estratto dal Blog Riservato del 10 Luglio

Sull’indice, che mantiene un’impostazione rialzista di lungo, è in corso una fase laterale che va avanti da Marzo 2016 e che comprime le quotazioni tra 2028 e 2130.

La chiusura di venerdì è stata a 2129.9, dopo aver cercato di rompere al rialzo la resistenza a 2130.61.

Lunedì 11 Luglio, quindi, sarà una giornata decisiva per le sorti di breve periodo. La rottura della resistenza proietterebbe le quotazioni verso area 2215 (III° obiettivo naturale, limite invalicabile); la sua tenuta le spingerebbe nuovamente verso la parte bassa del range in area 2028.

S&P500 Index

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te