Sottovalutazione del 38,1% e dividendo superiore al 6%. Non comprare subito, ma attendere i supporti giusti.

Con una sottovalutazione del 38,1% e un dividendo dal rendimento superiore al 6%, Unipol è un titolo che andrebbe comprato subito. Tuttavia in questo caso l’acquisto sarebbe avventato. Per poter sviluppare una strategia vincente su Unipol, quindi, va applicata la massima di Confucio “La pazienza è potere!”

I livelli di trading chiave dopo entrare in acquisto con i relativi stop saranno discussi nella sezione dell’analisi grafica.

Per approfondimenti sul titolo e per leggere gli articoli precedenti clicca qui,

I punti di forza di Unipol

  • La sua bassa valutazione, con il rapporto P/E a 6,43 e 5,91 rispettivamente per l’esercizio in corso e per il 2021, rende il titolo piuttosto interessante per quanto riguarda i multipli di rendimento.
  • Le revisioni al rialzo delle previsioni di vendita riflettono un rinnovato ottimismo tra gli analisti che coprono il titolo.
  • Negli ultimi dodici mesi le previsioni di vendita sono state spesso riviste al rialzo.
  • Negli ultimi dodici mesi, le previsioni di EPS sono state riviste al rialzo.
  • Nell’ultimo anno, gli analisti che hanno coperto il titolo hanno rivisto al rialzo le loro aspettative di EPS in modo significativo.
  • Gli analisti hanno un’opinione positiva su questo titolo. Il consenso medio raccomanda una sovraponderazione o l’acquisto del titolo.
  • La differenza tra i prezzi attuali e il prezzo target medio è piuttosto importante e implica un significativo potenziale di apprezzamento del titolo. La sottovalutazione basata sulla stima degli analisti, infatti, è del 27,1%.

I punti di debolezza di Unipol

  • L’azienda non genera abbastanza profitti, il che è un punto debole allarmante.

Analisi grafica e previsionale

Il titolo Unipol (MIL:UNI) ha chiuso la seduta del 3 marzo in ribasso del 3,17%, rispetto alla seduta precedente, a quota 4,335€.

La proiezione in corso, time frame giornaliero, è ribassista e ha già rotto il primo importante supporto in area 4,6861€ (I° obiettivo di prezzo). Le quotazioni, quindi, sono dirette verso il II° obiettivo di prezzo in area 3,8667€. La massima estensione del ribasso in corso si trova in area 3,0474€.

I rialzisti riprenderebbero il controllo della tendenza nel caso di chiusure giornaliere superiori a 4,6861€.

unipol

Unipol: proiezione rinassista in corso sul time frame giornaliero. La linea blu rappresenta i livelli di Running Bisector; la linea rossa i livelli de La Nuova Legge della Vibrazione.

I risultati delle previsioni presenti in questo articolo si basano su calcoli statistici spiegati negli ebook pubblicati da ProiezionidiBorsa ed elaborati sulla base dello storico dei prezzi a disposizione. (Ricordiamo, inoltre, di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te