Sono questi i rimedi naturali veri toccasana per calmare i sintomi del colon irritabile

Sono tantissime le persone che soffrono della sindrome dell’intestino o del colon irritabile; si stima addirittura che ne sia colpito almeno il 10% della popolazione.

Un problema che spesso non ha età, ma che si concentra maggiormente nella fascia 20-50 anni.

Si potrebbe caratterizzare per la comparsa di diversi problemi legati alla salute gastrointestinale, in primis gonfiore addominale e meteorismo.

Si potrebbero alternare inoltre episodi di diarrea ad altri di stitichezza, con la comparsa di fitte dolorose intermittenti.

Questo tipo di dolore solitamente è lenito dall’evacuazione, ma non sempre questa risulta risolutiva.

Uno dei sintomi tipici è infatti la sensazione di non aver svuotato adeguatamente l’intestino.

A questi se ne associano alcuni altri più particolari come mal di schiena, spossatezza ed emicrania.

In alcuni casi, la qualità della vita della persona colpita può essere compromessa al punto tale che potrebbe indurre ansia e depressione.

Un disturbo dalle tante sfaccettature

Del colon e delle sue patologie ci siamo occupati in diverse occasioni.

Questo perché tumori e neoplasie di questo tratto d’intestino sono tra i più diffusi e frequenti nella popolazione.

Potrebbe essere utile scoprire che è per queste persone che aumenta il rischio di sviluppare un tumore del colon retto prima di altre.

Questo tipo di tumore inoltre può presentarsi con un sintomo precoce spesso sottovalutato.

Alcuni di questi sintomi sono riconducibili anche alla più semplice, seppur fastidiosa, sindrome del colon irritabile.

Per questo è fondamentale non farsi prendere dal panico.

Purtroppo questa sindrome potrebbe avere cause e radici profonde anche di tipo psicologico, legate a periodi di intenso stress.

Si dice infatti che l’intestino è il nostro secondo cervello, ed è proprio così.

In alcuni casi, il disturbo può essere scatenato anche da problemi alimentari come intolleranze, celiachia e alterazioni della flora batterica.

Sono questi i rimedi naturali veri toccasana per calmare i sintomi del colon irritabile

Per quanto riguarda la cura, sappiamo che potrebbe non essere semplice.

Prima di tutto è necessario individuare la causa scatenante e intervenire su quella.

È bene quindi affidarsi ad un professionista per intraprendere un percorso volto a scartare alcune ipotesi e approfondirne altre tramite appositi esami diagnostici.

Quello su cui possiamo però intervenire è la sintomatologia.

Ovviamente, per le cure farmacologiche rimandiamo sempre alle prescrizioni del medico.

Tuttavia, potremmo affiancare loro e percorrere anche la via della natura.

Sono questi i rimedi naturali veri toccasana per calmare i sintomi del colon irritabile; stiamo parlando delle piante carminative come camomilla, cumino e melissa.

Sotto forma di tisana e di infuso, queste piante potrebbero aiutare a contrastare gonfiore, meteorismo, a migliorare la funzionalità intestinale ed a lenire l’infiammazione.

Come sempre le piante possono essere nostre grandi alleate.

Anche in questo caso consigliamo di consultare degli specialisti per individuare quella più adatta alle nostre esigenze.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te