Sono questi gli sport migliori che possiamo praticare all’aria aperta in autunno

L’autunno con le sue bizze metereologiche può scoraggiarci e portarci a rimandare la pratica di sport all’aperto. Ancora a sostenere la pigrizia alimentando i rimandi e le soluzioni alternative, come la palestra cui poi non ci iscriveremo mai. Invece con un pizzico di acume, possiamo cogliere e approfittare delle giornate più miti o i momenti della giornata più caldi per proseguire o iniziare da zero a muoverci. Con l’abbigliamento giusto, evitando giusto le ore (possibili) di forti temporali, anche in autunno possiamo allenarci all’esterno. E sono questi gli sport migliori che possiamo praticare all’aria aperta in autunno.

L’abbigliamento

Le temperature non sono così fredde da richiedere il tipo di abbigliamento sportivo che normalmente riserviamo all’inverno. Però certamente non possiamo indossare capi squisitamente estivi soprattutto se usciamo la mattina di buon’ora o nel tardo pomeriggio. In autunno, infatti, gli esperti consigliano leggings o pantaloni tuta con t-shirt a manica corta e felpa leggera sopra. Per le giornate più a rischio pioggia, possiamo portare con noi un impermeabile leggero e legarlo ai fianchi. Importantissime le scarpe che devono essere adatte allo sport che pratichiamo con suola antiscivolo e impermeabili.

Sono questi gli sport migliori che possiamo praticare all’aria aperta in autunno

La camminata a passo celere è sicuramente la candidata numero uno. È l’ideale soprattutto se in estate abbiamo sospeso ogni minima forma di allenamento. La camminata ci traghetterà verso una nuova stagione da vivere con un rinnovato impegno a praticare sport. È un modo dolce, piacevole e benefico per iniziare a combattere la pigrizia.

La corsa

Si tratta di uno degli sport che davvero è piacevole praticare in autunno perché le temperature miti aiutano molto. Con l’abbigliamento giusto possiamo correre a tutte le ore e lasciare ancora a riposo il tapis roulant riservandolo alle settimane di pioggia persistente e continua.

La bici

Di solito già a settembre tendiamo a metterla in garage. Soprattutto per chi vive in regioni dove il cambio stagione precipita facilmente verso temperature molto fresche. Invece, quando non piove, basta una giacca antivento per concedersi suggestive passeggiate in bici tra i colori dell’autunno. Scopriremo colori e paesaggi insoliti e il piacere di allenarci senza soffrire il caldo.

Yoga

Se viviamo un autunno particolarmente caldo, come spesso accade negli ultimi anni, possiamo approfittarne e praticare qualche ora di yoga nel parco o in giardino. Da soli o in compagnia.

Vantaggi dello sport in autunno

I vantaggi nel praticare sport all’aria aperta in autunno sono essenzialmente 3. Il clima rende meno faticoso l’allenamento, le ore di sole ci consentono ancora di sintetizzare vitamina D. Infine respirare aria pura contribuisce ancora di più ad allontanare lo stress.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te