Sono questi gli ingredienti che elimineranno il tartaro dai nostri denti per un sorriso bianchissimo

Avere un sorriso smagliante è il sogno di tutti. Denti ben curati e in salute sono sempre un biglietto da visita ben gradito.

L’igiene orale quotidiana che spesso viene trascurata determina la salute dei denti. L’introduzione costante di alcuni alimenti come anche il caffè, o alcune abitudini errate come il fumo possono danneggiare la salute del dente profondamente.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Sono questi gli ingredienti che elimineranno il tartaro dai nostri denti per un sorriso bianchissimo

Un uomo nella sua dentatura definitiva ha 32 denti, ognuno rivestito da smalto. Un tessuto di rivestimento che ha il compito di proteggere il dente dalle aggressioni esterne, come ad esempio l’uso di sostanze quali alcool, caffè, zucchero. La funzione dei denti è quella di triturare il cibo.

L’igiene orale dunque risulta davvero importante per preservare la salute dei denti.

Oggi vogliamo dispensare qualche consiglio in merito all’argomento. Ma ecco che sono questi gli ingredienti che elimineranno per sempre il tartaro dai nostri denti per un sorriso bianchissimo.

Rimedi fai da te

Ecco alcuni rimedi da preparare a casa a basso costo.

Collutorio fai da te con olio di cocco

Un rimedio naturale per eliminare i batteri dalla bocca è l’olio di cocco.

Infuso di menta e rosmarino

Creare un infuso con questi due ingredienti. Mettere dell’acqua a bollore ed inserire successivamente i rametti di rosmarino e la menta. Lasciare bollire per qualche minuto. Attendere che la bevanda si raffreddi e sciacquare la bocca dopo il lavaggio dei denti.

Anice e menta

Aggiungere all’acqua due o tre gocce di questi oli essenziali e risciacquare la bocca. Questo permetterà di avere un alito freschissimo e un’igiene orale impeccabile.

Bicarbonato di sodio

Un rimedio molto economico, ma che va usato con accortezza. Metterne una modesta quantità sullo spazzolino e strofinare delicatamente sui denti. Questo rimedio deve però essere utilizzato di rado, perché può ledere graffiando lo smalto dei denti.

Ulteriori consigli

È buona abitudine lavare spesso e accuratamente i denti, senza creare eccessive pressioni sulle gengive. Andrebbe fatto almeno 3 volte al giorno.

Inoltre, passare il filo interdentale con costanza per evitare la formazione di tartaro.
Per riconoscere inoltre quali alimenti sono dannosi per i denti è possibile cliccare qui e approfondire l’argomento.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te