Sono queste le tre semplici regole per una spesa che fa bene al portafoglio per mangiare sano spendendo meno

Fare la spesa non è un’attività semplice ed immediata come potrebbe apparire a prima vista. Trovare l’equilibrio tra una dieta salutare ed economica a volte può metterci in difficoltà. Ci chiediamo se valga la pena spendere di più per prodotti biologici o a chilometro zero, ad esempio. O se convenga acquistare i prodotti in scadenza da consumare subito, o la verdura fresca al mercato piuttosto che già lavata e confezionata. Ma in realtà, le regole per programmare una dieta che renda felici sia il portafoglio che il nostro organismo sono molto semplici. Vediamone alcune.

Sono queste le tre semplici regole per una spesa che fa bene al portafoglio per mangiare sano spendendo meno

Se non siamo tra i fortunati che hanno la possibilità di coltivare delle verdure nel nostro stesso orto, dovremo rassegnarci a fare la spesa al supermercato. Ma non lasciamoci tentare dalla prima super offerta, prendi tre paghi due che vediamo lampeggiarci davanti. Esistono alcune regole obiettive da seguire per mangiare sano senza spendere un capitale. Sono queste le tre semplici regole per una spesa che fa bene al portafoglio per mangiare sano spendendo meno.

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2022

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Acquistare solo prodotti di stagione

Quando si parla di frutta e verdura, acquistare prodotti di stagione è una mossa vincente su tutti i fronti. I prodotti di stagione, infatti, costano molto meno dei prodotti fuori stagione, che devono essere importati da lontano, o coltivati in ambienti chiusi controllati. Inoltre, spesso i prodotti fuori stagione non sono particolarmente saporiti o ricchi di nutrienti, oltre ad essere generalmente più inquinanti. Acquistare prodotti di stagione è quindi una mossa saggia per il nostro organismo, per il nostro portafoglio e per l’ambiente.

Non acquistare prodotti confezionati o processati

Altra regola che fa bene al corpo e al portafoglio è quella di limitare l’acquisto di prodotti confezionati. Per esempio, invece di acquistare l’insalata in busta già lavata e tagliata, è meglio comprare direttamente una testa d’insalata sfusa. Non solo costa meno, ma è anche meno inquinante, con meno imballaggio. Lo stesso vale anche per snack e dolci. Meglio acquistare un preparato per torte che una torta già fatta, ad esempio.

Preparare in grandi quantità e congelare

Se troviamo un’offerta veramente conveniente, non lasciamocela scappare, e acquistiamo anche una grande quantità di prodotto se si tratta di un cibo congelabile. Un saggio uso del congelatore può aiutarci moltissimo a mangiare più sano, a far felice il portafoglio, e a perdere meno tempo in cucina. Un buon trucco per non perdere ore e ore in cucina sono infatti le monoporzioni congelate, pronte da mettere in tavola in pochissimi minuti.

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te