Sono queste le aziende che ci permetteranno di avere la PEC ad un prezzo stracciato con un periodo di prova gratuita fino a 60 giorni

La PEC o Posta Elettronica Certificata è un servizio di posta tramite il quale è possibile ricevere ed inviare comunicazioni ufficiali. Obbligatoria per chi lavora nella pubblica amministrazione, per le società anche individuali e per i liberi professionisti iscritti agli ordini di vario genere, è un servizio che ormai viene richiesto spesso.

Ha validità legale come una raccomandata con ricevuta di ritorno, se è una comunicazione PEC to PEC. Anche per inviare comunicazioni formali a enti o servizi è sempre richiesta una e mail certificata e spesso ci troviamo in difficoltà e non sappiamo a chi rivolgerci per crearne una.

Ecco, oggi spieghiamo in modo semplicissimo come avere accesso alla PEC spendendo pochissimo. Basteranno pochi minuti per crearne una.

Non esistono pacchetti gratuiti

Al contrario di quello che pensano in molti, non esiste una posta certificata completamente gratuita. Alla stregua di una casella di posta come gmail, non esiste però un servizio fruito a costo zero.

Può anche capitare che alcune aziende mettano a disposizione dei loro dipendenti una casella di posta elettronica certificata senza pagare nulla. Quindi sarebbe meglio informaci se, anche per noi, è prevista questa opzione a livello aziendale.

In caso contrario, esistono, come per tutto, delle prove gratuite per un tempo limitato di cui possiamo usufruire. In questo modo potremo verificare il servizio e se concorda con le nostre necessità, senza dover acquistare subito alla cieca.

Sono queste le aziende che ci permetteranno di avere la PEC ad un prezzo stracciato con un periodo di prova gratuita fino a 60 giorni

Una delle aziende italiane che forniscono il servizio ad un costo irrisorio è Aruba. Dispone di diversi pacchetti di abbonamento per l’acquisto di una casella PEC, tutti compresi di validità legale, non ripudiabilità dei messaggi, un buon livello di sicurezza e validità del domicilio digitale.

Il suo pacchetto standard prevede un abbonamento da 5 euro + IVA per tutto il primo anno e poi 7 euro + IVA per quelli successivi. Questo pacchetto comprende traffico illimitato per un massimo di 1GB, ricevute di avvenuta consegna delle mail notifiche, possibilità di ricevere anche mail non certificate, filtri e regole messaggi.

Ovviamente Aruba non è la sola che offre vantaggiose occasioni per avare una Posta certificata.

Con PosteCert di Poste Italiane si ha il medesimo servizio al medesimo costo. Anche in questo caso si avrebbe a disposizione uno spazio di archiviazione pari ad 1 GB. Il servizio si rinnova poi dopo 12 mesi al costo di 7,90 euro + IVA.

Un’altra offerta interessante è quella di KOLST, il quale propone 1 GB di spazio con antivirus e antispam e invii illimitati previsti nel pacchetto SMART.

Un’altra cosa positiva è che tutte hanno dei periodi di prova. Aruba, per esempio, mette a disposizione degli interessati 6 mesi gratuiti al termine dei quali si potrà scegliere il pacchetto preferito. Sono queste le aziende che ci permetteranno di avere la casella di posta certifica ad un prezzo veramente vantaggioso.

Lettura consigliata

Pochi sanno che oltre ad accedere ai servizi INPS e INAIL lo SPID sarebbe l’unico modo per avere la firma digitale gratuita

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te