Sono queste le 5 razze di cane che non dovremmo mai adottare se non siamo esperti e uno è una vera sorpresa

Il 2022 è appena iniziato e molti hanno deciso di cominciare il nuovo anno facendo una buona azione: adottare un cane. È una scelta meravigliosa e davvero nobile. Salvare un cane dalla strada o dal canile è una decisione che cambia la vita e che ci regala un compagno affettuoso e fedele. Purtroppo, però, i cani non sono tutti uguali e tantissime persone scelgono l’animale sbagliato. Soprattutto se non ne conoscono il carattere e se non ne hanno mai avuto uno. E sono queste le 5 razze di cane che non dovremmo mai adottare se non siamo esperti e uno è una vera sorpresa. Alcune razze richiedono fermezza e polso nei primi mesi di vita. Altre necessitano di moltissimo tempo libero. Scopriamo quali sono e proviamo a capire qual è la scelta giusta per noi.

Sono queste le 5 razze di cane che non dovremmo mai adottare se non siamo esperti e uno è una vera sorpresa

Partiamo con uno dei cani più complessi da addestrare: il Dobermann. E questo non perché il Dobermann sia un cane “cattivo”, come molti tendono erroneamente a credere. In realtà questo animale è tra i più intelligenti in assoluto, va d’accordo con i bambini e, se addestrato bene, non è mai aggressivo. Necessita però di un’educazione sempre ferma e di un punto di riferimento ben riconoscibile. Solo così sarà equilibrato. Meglio non adottarlo se non siamo in grado di soddisfare queste esigenze o se non abbiamo mai avuto un cane.

Se viviamo in città e non abbiamo a disposizione tempo e spazi ampi, è meglio evitare di adottare un Pointer. Il Pointer ha un carattere docile e mite, ma ha bisogno di un addestramento specifico e decisamente impegnativo. Questi cani sono nati per cacciare e sono difficilissimi da trasformare in animali di sola compagnia.

Attenzione ai piccoli Jack Russell e Shiba Inu

Molti credono che siano le dimensioni a rendere un cane difficile da gestire e addestrare. In realtà esistono cani di taglia piccola molto “difficili” per chi è alle prime armi. Uno insospettabile è il Jack Russell. Questo piccolo animale ha un carattere davvero particolare e ha bisogno di socializzare fin dai primissimi mesi di vita. In più richiederà addestramento costante e frequente per evitare problemi con altri animali e con le persone. Se non abbiamo tempo da dedicargli, non lo adottiamo.

Se cerchiamo un compagno affettuoso e sempre pronto al gioco, lo Shiba Inu non fa assolutamente per noi. Questo bellissimo cane è estremamente testardo e mal sopporta comandi e imposizioni. Per questo motivo va addestrato sin da subito, se vogliamo che risponda almeno ai richiami. Meglio farsi aiutare da un addestratore se ne abbiamo adottato uno.

Tra i cani più impegnativi c’è una vera sorpresa, ed è lo Skye Terrier

Non l’avremmo mai detto ma anche il graziosissimo Skye Terrier è un cane decisamente impegnativo. Al di là del suo aspetto docile e mansueto, è estremamente testardo e ha bisogno ogni giorno di molta attività e lunghe passeggiate. In più il suo pelo necessita di cure quotidiane e costanti. Un cane adatto soltanto a chi ha tantissimo tempo libero.

Approfondimento

Ecco le 5 razze di cane più pulite al Mondo che ci daranno pochissimi problemi con peli e cattivi odori

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»)

Consigliati per te