Sono le 2 spezie meno usate e comprate eppure sono le migliori contro i tumori

Utilizzare spezie ed erbe aromatiche in cucina dovrebbe essere una buona abitudine quotidiana. Non solo per limitare il sale e creare delle salutari alternative, ma anche per beneficiare di tutte le loro virtù. E sono sempre di più gli studi della medicina oncologica che concordano anche nella bontà delle spezie per difenderci dai tumori. C’è un intero continente, l’Asia che fa da sempre delle spezie la base della cucina ma anche dei rimedi alternativi alle medicine. In migliaia di villaggi lontani dalle città e dagli ospedali ancora oggi la curcuma, lo zenzero e la cannella sono utilizzati come validi rimedi per la salute. E, a proposito queste sono le 2 spezie meno usate e comprate eppure sono le migliori contro i tumori. Vediamole assieme in questo articolo della nostra Redazione e se già le utilizziamo, vedremo confermati i loro benefici.

La curcuma e la sua curcumina

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ormai non è più un segreto che la curcuma, e la sostanza benefica che le dà il nome, la curcumina, siano riconosciute come un valido aiuto contro l’insorgere dei tumori. Gli studi, sempre più evoluti e aggiornati, concordano nel beneficio della prevenzione. In laboratorio, invece, grazie alle sperimentazioni sulle cavie, è ormai cosa nota che la curcumina aiuti a bloccare le cellule tumorali. Sono sempre di più le relazioni, le ricerche e le sperimentazioni che confermano come l’uso quotidiano della curcuma ci permetta un benessere completo a livello gastrointestinale. Ecco perché moltissime persone utilizzano la curcuma non solo in cucina, ma anche con un semplice bicchiere di acqua e limone alla mattina.

Sono le 2 spezie meno usate e comprate eppure sono le migliori contro i tumori

Veniamo quindi a una spezia molto apprezzata in cucina soprattutto nella preparazione delle torte: la cannella. Parliamo di un alimento conosciuto ormai veramente da secoli per le sue proprietà antisettiche e antidolorifiche. Recenti studi internazionali stanno però anche dimostrando che questa spezia possiede una virtù tutta sua nel combattere i tumori. Sembra infatti che i suoi nutrienti agiscano concretamente limitando l’avanzare di una proteina che si nutre del sangue dei malati di cancro. Si stanno occupando della cosa alcune associazioni di ricerca americana e in particolare quelle concentrate nella lotta ai tumori femminili. La scoperta se confermata sarebbe a dir poco eccezionale e potrebbe davvero rivoluzionare il mondo della ricerca.

Approfondimento

La prevenzione del tumore al colon passa anche da questa dieta salutare ma nessuno lo sa

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te