Sono dei piccoli accorgimenti ma possono salvarci la vita guidando nella nebbia

C’è chi la trova affascinante, perché, indubbiamente, la nebbia porta con sé quell’alone di mistero, unito all’atmosfera horror. Quando scende però, soprattutto d’improvviso, avvolgendo tutto quanto, oltre al fascino, c’è anche un notevole pericolo, specialmente se stiamo guidando. In molte zone della nostra magnifica Italia, molti nostri Lettori non l’hanno magari neanche mai vista, ma questa abitante della pianura Padana è sempre lì. Ogni anno purtroppo, la sua presenza causa tanti tragici incidenti mortali. Oltre a cercare di guidare piano e mantenere la distanza di sicurezza, questi sono dei piccoli accorgimenti ma possono salvarci la vita guidando nella nebbia. Li hanno raccolti in questo articolo i nostri Esperti della Redazione.

Non ci pensiamo mai

La cosa più ovvia, ma alla quale magari non pensiamo quasi mai è che i fari sono la vera fonte di luce quando vaghiamo nella nebbia. Diamo ovviamente per scontato di accenderli, ma non pensiamo mai di lucidarli. È pur vero che, quando laviamo la macchina, puliamo anche i fanali, ma ricordiamoci che, col passare degli anni, i fari della nostra macchina si opacizzano. Tenerli sempre attivi, luminosi e privi di umidità può permetterci di vederci meglio e di farci vedere meglio degli altri automobilisti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Il liquido lavavetri

Sono dei piccoli accorgimenti ma possono salvarci la vita guidando nella nebbia anche i tergicristalli perfetti e il liquido lavavetri sempre presente. D’inverno, invece, complici le maggiori precipitazioni, tendiamo a dimenticarci di rifornire il serbatoio del liquido lavavetri. È invece utilissimo averlo pieno e usarlo anche d’inverno, a patto di avere le gommine dei tergicristalli perfette. Mantenere infatti perfettamente lucido e pulito il parabrezza ci consentirà di ampliare decisamente la nostra visibilità. Usiamo sempre i liquidi lavavetri in grado di scendere fino a basse temperature, perché acqua normale e detersivo, d’inverno congelano.

Freni sempre perfetti

Quando arriva l’inverno, anche.se non abbiamo la scadenza della revisione o del tagliando, ricordiamoci preventivamente di fare un check up dell’impianto frenante della nostra vettura. Questa parte, infatti del nostro motore può diventare fondamentale e salvarci la vita nel caso di frenata improvvisa con la nebbia e su terreno viscido. Allo stesso modo è sempre meglio montare gomme invernali anche se rimaniamo solo in città, controllandone spesso la pressione e soprattutto l’integrità del battistrada.

Approfondimento

Ecco perché secondo gli americani svegliarsi presto alla mattina fa bene al nostro organismo

Consigliati per te