Sono buoni quanto i maccheroni al forno questi gnocchi filanti da cucinare in 7 modi veloci e spaziali

Un buon piatto caldo è quanto di più confortevole esiste dopo una mattinata trascorsa fuori casa. Se poi si tratta di ricette gratinate a base di gnocchi tanto di guadagnato.

Oltre ai conosciutissimi gnocchi alla sorrentina, le ricette da sperimentare sono veramente tantissime e tutte sfiziose. Semplicemente, sono buoni quanto i maccheroni al forno questi gnocchi filanti da cucinare in 7 modi veloci e spaziali da provare subito.

Chi proprio, però, non sa rinunciare alla pasta al forno deve assolutamente provare questi cannelloni dal ripieno goloso che sono una leccornia.

Una vera esplosione di gusto

La prima proposta sono gli gnocchi alla veronese. Il condimento è a base di cipolla, funghi secchi e poi ammollati, fegatini di pollo, animelle e altre interiora. Il gusto è veramente molto carico, anche per la gratinatura al forno con besciamella, sugo, pangrattato e parmigiano.

Una seconda proposta sono gli gnocchi di polenta al gorgonzola, con parmigiano e noce moscata. Basteranno appena 10 minuti di forno per ottenere una buonissima crosticina sopra.

Una perfetta gratinatura che sostituisce anche le patate

Per chi cerca un modo sfizioso di gratinare gli gnocchi può pensare a 2 ricette prelibate. Si tratta degli gnocchi alla romana e di quelli alla parigina. I primi sogno gnocchi preparati con il semolino, versato a pioggia nel latte caldo e arricchiti con burro e formaggio grattugiato. Nessuna presenza delle patate, contrariamente a quanto si potrebbe pensare in fatto di gnocchi.

Anche gli gnocchi alla parigina sono senza patate, perché l’impasto si prepara con farina, burro, acqua e uova. Poi, si gratinano in forno con abbondante besciamella.

Ed ecco perché sono buoni quanto i maccheroni al forno questi gnocchi filanti da cucinare in 7 modi veloci e spaziali

Un’altra proposta interessante sono gli gnocchi al forno con ragù di salsiccia. Dopo aver fatto rosolare quest’ultima. Basterà aggiungere della salsa al pomodoro e del rosmarino. Poi, cuocere il tutto insieme agli gnocchi in forno.

Le ultime 2 proposte sono gli gnocchi al pesto e gli gnocchi gratinati con verdure. I primi sono conditi con pesto alle genovese. Occorrerà ultimare la cottura in forno preriscaldato a 200 gradi per il tempo necessario all’ottenimento di una buona gratinatura.

Gli gnocchi con verdure sono croccanti e saporiti per via della presenza di carote, cipolla rossa, prezzemolo e pastinaca. Le verdure andranno precedentemente cotte in padella o forno.

Approfondimento

In molti passano il matterello sulle melanzane e la ragione è impensabile.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te