Soluzioni naturali inutili contro il mal di denti e altri falsi rimedi

Avere cura dell’apparato dentario è fondamentale. La corretta pulizia di denti e gengive è il primo modo per prevenire problemi di salute. Infatti, denti e benessere della persona sono strettamente legati.

I denti, oltre a essere imprescindibili per l’assimilazione del cibo, sono legati anche alla colonna vertebrale. Per questo svolgono una funzione importante per la corretta postura. Quando insorge il mal di denti, le cause possono essere diverse: carie dentarie, infezioni, ascessi, ma anche mal d’orecchi, bruxismo etc. Spesso il dolore può risultare insopportabile e intenso. Ecco perché spesso ci si rivolge ai farmaci per calmare e sedare il male.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 50% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Quando, diversamente, si cercano soluzioni naturali al mal di denti, è bene stare attenti a quali rimedi scegliere. Ecco, pertanto, alcune soluzioni naturali inutili contro il mal di denti e altri falsi rimedi.

Impacchi freddi e sciacqui

Quando il dolore è fortissimo – anche in caso di urti, dolori muscolari e articolari- uno dei primi rimedi è l’impacco di ghiaccio. Il freddo ha effettivamente il potere di sedare il dolore, ma non è mai una soluzione a lungo termine. Per quanto riguarda il mal di denti, l’effetto vasocostrittore del ghiaccio aiuta a diminuire la sofferenza in caso di infiammazione. Di contro, però, ha un’azione di breve durata e a lungo andare può danneggiare i tessuti delle guance.

Poi, ci sono i risciacqui con le erbe. Solitamente quelle più utilizzate sono la malva e la salvia. La malva è spesso usata durante la fase acuta del mal di denti. Eppure, le sue proprietà lenitive e calmanti non possono funzionare in caso di ascessi o infiammazioni più gravi. Anche gli antidolorifici e antinfiammatori medici spesso hanno un’azione breve, poiché il problema deve essere risolto alla radice. Solo il dentista può frenare il dolore. La salvia agisce solo superficialmente sul dente; anche con l’obiettivo di sbiancare i denti non ha un’azione profonda.

Soluzioni naturali inutili contro il mal di denti e altri falsi rimedi

Tra i rimedi della nonna contro il mal di denti, uno dei più famosi è l’alcol. Questo è utile sol a stordire il povero sofferente. Nelle ore a seguire, oltre al mal di denti, si rischia una brutta sbornia con tutte le cattive conseguenze. Inoltre, l’alcol è un vaso dilatatore e non aiuterà l’infiammazione. Anche l’aspirina rientra tra i falsi miti per ridurre il dolore da mal di denti. Questa, aumentando il flusso del sangue, intensifica il dolore.

La soluzione migliore è sempre quella di rivolgersi al proprio dentista. Lui saprà capire da cosa deriva il mal di denti e trovare la cura più appropriata.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te